venerdì 29 novembre 2013

Come riconoscere chi avete innanzi

Anche i normali mortali posso riconoscere chi hanno innazi se è persona sincera o.....Non serve essere santi, veggenti o sensitivi ecco i punti per stabilire che persona avete di fronte a voi, se ne conoscete altri poneteli.


1. osservare il modo di porsi del soggetto.
2. osservare il suo modo di ridere.
3. osservare l'atteggiamento complessivo.
4. il tono della voce.
5. osservare i gesti che fà.
6. osservare l'abbigliamento.
7 se è una donna osservare il tipo di trucco.
8. osservate i lineamenti del viso, rughe ecc.
9. osservate il modo di camminare.
10. osservate come vi stringe la mano, si può dedurre molto dalla sensazione con la mano.

 Da ricordarsi un suggerimento, un soggetto che stringe gli occhi, medita inganni.

 Specifichiamo ogni punto.

1. come si pone innanzi a voi, con quale spirito e in quale modo, se benevolo o malevolo.

2.osservare il modo di ridere, se il soggetto ride in maniera innaturale significa che cerca di mascherare qualcosa, spesso falsità, oppure se invece di ridere sinceramente di cuore, esprime il riso con un specie di ghigno, o con sorrisetti compiacenti, siate certi che dietro non c'è sincerità nei pensieri.

3.atteggiamento coplessivo è dettatto da molteplici cose, postura, la distanza che il soggetto tiene tra di voi, il movimento con le mani, il passeggiare, anche il modo di sedersi o l'agitazione complessiva, spesso i soggetti che non vi vogliono bene, stanno lontani o tendono ad allontanarsi e spesso sono irrigiditi.

4.tono della voce, se la parola è lenta, vuole dire che la persona medita, pensa a ciò che deve dire, se invece il soggetto, si espirme rapidamente c'è schiettezza e naturalezza nel discorso . Spesso i discorsi eccessivamente elaborati, che girano attorno ad un unico punto senza arrivare al dunque indicano che il soggetto nasconde o non vuole far capire la verità, oppure cerca di dir e non dirla.

5. ossevare i gesti che fà, è molto importante per capire se il soggetto è nervoso o tranquillo, esprime anche il disagio e insicurezza: il gesticolare indica ansietà.

6.osservare l'abbigliamento.
Se troppo sofisticato denota una persona vanitosa, che vuole farsi notare. Led onne cone profondi spacchi o .... è indice di poca moralità, e poco rispetto verso agli altri.....

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non saranno più permessi!
E' inutile che li scrivete perchè non ho tempo per moderali.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

©Copyright

Quest’opera è protetta dalla legge sul diritto d’autore. Tutti i diritti, in particolare quelli relativi, nuove preghiere, messaggi, alla corona stessa, alla sua produzione-realizzazione anche fisica, alla ristampa, alla traduzione, trasmissione radiofonica, televisiva, alla registrazione su microfilm, o database, o alla riproduzione in qualsiasi forma, (stampata o elettronica) rimangono riservati anche nel caso di utilizzo parziale o estrapolati i concetti da essa. La riproduzione di quest’opera, anche se parziale è ammessa solo ed esclusivamente nei limiti stabiliti sul diritto d’autore, ed è soggetta all’autorizzazione dell’autore. La violazione delle norme comporta le sanzioni previste dalla legge vigente in materia.



Per qualsiasi controversia contattare l’autore stesso

Boanerges573@gmail.com

Importante!

Ho sempre scritto che personalmente divido i testi che Dio da me, da quelli che non sono dati da Dio a me, apponendo al testo il termine Messaggio, per far capire che il testo viene da Dio, mentre dove non vi è scritto"MESSAGGIO" sono io che scrivo e quindi da prendere con le pinze, non farò mai come facevano i profeti di un tempo che mescolavano i loro pensieri ai testi ricevuti da Dio , per cui tutto diveniva di Dio, anche le eresie, poi insegnate anche attualmente dalla chiesa ai successori."Bisogna anche dire che data l'istruzione che ricevetti da Dio fin da bambino, è indubbio che alle volte faccio uso di essa, però posso sempre errare, non sono Dio!