giovedì 23 gennaio 2014

I veggenti di Medjiugorie come vedono la Vergine?

link: intervista alla veggente 

(si noti che il link è stato prontamente rimosso dopo che il sottoscritto ha risposto allo stesso in queste pagine, ciò fa capire che Brosio  e i veggenti, mi leggono, sempre, e quindi per impedire la visualizzazione del video all'interno del link esso è stato prontamente rimosso, per impedire di capire realmente quanto io qui ho sottolineato, il fatto che sia stato rimosso è stato un errore da parte di Brosio e dei veggenti, perchè facendo sfanno capire che avevano qualcosa da nascondere)

Al minuto 7:36 Brosio fa una domanda, in realtà imbocca la veggente e la spinge a rispondere in maniera forzosa, ma come vuole lui, dice: " Tu la madonna la vedi come stai parlando con Paolo Brosio, cioè in carne ed ossa? " la veggente : " certo! ...quando è nostro compleanno la madonna saluta a noi, da mano, abbraccio, proprio si sente come persona viva, che senti, senti come nostre"  mima la sensazione di materia " e Brosio insiste: "che è proprio carne ed ossa!"  e lei ripete: " proprio carne ossa, non statua ma persona" .

Aldilà delle difficoltà linguistiche della veggente, che sono evidenti, ma bisogna dire che i giornalisti non dovrebbero forzare i veggenti a dire cose che non pensano. 

Brosio vuole a tutti i costi far dire alla veggente che lei vede la Vergine in  carne e ossa e lo ribadisce, cioè in forma umana materiale, come noi, vivi! Ma la veggente anche se sottolinea il discorso che la sentono in carne e ossa, fa capire che in realtà non La vede in carne ed ossa, ma dice alla fine "...non statua ma persona"  questa affermazione ultima molto importante fa capire che la veggente in realtà vede La Vergine come spirito, non materiale, non viva come è lei o brosio o qualsiasi altro essere umano, ma la distingue da una statua che è fissa e non in movimento. Questo fa capire bene che la veggente vede la Vergine, in forma spirituale ma in movimento, come una qualsiasi altra persona e si rapporta con lei come una qualsiasi persona, tanto che dice: "..saluta a noi, da mano, abbraccio, proprio si sente come persona viva.." anche il dire "si sente come persona viva"  sta ad indicare che lei la percepisce e la vede come uno spirito, non materiale come vorrebbe sottolineare Brosio, cioè di carne ed ossa, anche se la sensazione che i veggenti possono avere è quella di un essere materiale vivente, perchè è così.

Quindi come realmente vedono i veggenti, in questo caso di Medjugorie in generale, perchè avviene più o meno a tutti così?

La vergine Maria, appare loro sempre in forma spirituale, lei da la possibilità a loro di essere vista, udita e anche percepita come essere reale, similmente ad un essere umano, cioè in forma carnale, ma non è in quel momento realmente carnale; se fosse realmente carnale tutti, gli esseri umani presenti la dovrebbero vedere come tale e non solo i veggenti... ma così non è! 

Ci sono tre modi per manifestarsi, o si manifestano mediante proiezione ottica cioè sulla retina dell'occhio dall'interno verso l'esterno, quindi non nell'ambiente (quasi mentale), oppure si manifestano nell'ambiente ma in forma invisibile e visibile solo a coloro che Loro scelgono in quel momento, cioè creano un canale preferenziale con il soggetto, in sostanza si sintonizzano sulla frequenza ottica-cerebrale diversa per ognuno. Altra forma è quella di materializzarsi, in forma carnale ma è estremamente rara ed è avvenuta poche volte nella storia, solo in casi eccezionali. Per il resto sono manifestazioni di natura spirituale, che trasmettono tutte le sensazioni di un apparizione materiale, quindi il tatto, la sensazione di toccare qualcosa di vivo, il movimento, il calore, ecc.   Ma voler spingere un essere umano a sottolineare, la questione della carnalità della Vergine, indica che si vuole a tutti i costi far credere che i veggenti la vedono in forma materiale, quando non è vero, per dare loro maggiore credibilità ed per influenzare l'opinione pubblica e di altri soggetti interessati!  E' un astuzia fatta solo per invogliare e spingere la gente a credere che Medjugorie è meglio di altri. Questo è sbagliato oltre che indurre le persone a esaltare i veggenti anziché Dio!

Fintanto che una sola delle manifestazioni non si è compiuta, bisogna che la chiesa ponderi bene quello che va a fare, quando si manifesterà una sola della loro profezie il discorso cambia, ma non è necessario che ciò avvenga, perchè è Dio che ha già scelto, la gente non deve credere nel veggente, ma solo in Dio. 

Mi chiedo perchè i veggenti non sono mai stati esorcizzati com'è di prassi? Di cosa si hanno paura?
L'esorcismo non toglie i doni di Dio!