giovedì 2 marzo 2017

I vulcani addormentati si svegliano


VULCANO ALBANO
SI RISVEGLIERÀ'





La scienza dice che il vulcano Albano sta iniziando a svegliarsi, ci sono iniziali segni di innalzamento del terreno attorno all'area del vulcano.

La descrizione fatta in questo sito che spiega bene la questione, dimentica però che negli ultimi decenni, le scosse sismiche lungo tutta la penisola hanno creato diverse fratture e faglie che potrebbero creare ed innescare delle complicità con l'andamento magmatico dei vulcani più attivi della penisola, non bisogna sottovalutare l'attività sismica attuale in costante e progressivo aumento, che potrebbe portare a delle conseguenze impreviste e non di così lunga portata come costoro preannunciano. 

Ho scritto di questo discorso del Vulcano Albano, per una ragione precisa, nel 1983 avevo ricevuto una serie di apparizioni nelle quali mi si mostrava con precisione cosa sarebbe avvenuto in molte parti del mondo, tra cui anche l'Italia, in pratica come ho già scritto ancora qualche anno addietro, oltre alla progressione vertiginosa dei terremoti sempre più frequenti che avrebbero colpito non solo tutto il mondo, ma nelle nostra penisola sopratutto la parte appenninica, oltre a questi, alluvioni, frane, smottamenti, e sprofondamenti di intere città, precedute da eruzioni vulcaniche e caduta di fuoco dal cielo cioè la pioggia di fuoco, da fenomeni vulcanici. Quindi se ciò avverrà finché sono in vita, significa che il tempo non è così lontano. 

Anche lo Yellowstone stesso, sta subendo un rigonfiamento del suolo, che sta preoccupando, non poco gli Stati Uniti e non si sa quanto erutterà, certo che se dovessero malauguratamente eruttare tutti assieme si salvi chi può. 

Ma a supportare ciò, ci sono anche altri soggetti che hanno avuto le stesse apparizioni, profeti di un tempo lontano e vicino, che parlano proprio del tempo presente, Fatima sicuramente parla di questi eventi, Suor Anna Lì, proprio ieri ho scritto di questa suora, La salette lo stesso, S.Basilio idem, ve ne sono molti che nel tempo hanno descritto fenomeni di tipo catastrofico, l'Apocalisse stessa parla proprio di come Roma verrà distrutta avvolta dal fuoco e questo fatto non avverrà fra migliaia di anni, ma in tempi molto più recenti. Insomma ci sono tante profezie che parlano della distruzione di diverse zone, in Italia e nel mondo. Bisogna anche dire che non è detto che un vulcano si attivi solo in virtù di eventi terrestri, ma potrebbe essere attivato da eventi anche di altro genere, tipo una cometa, meteorite anche bombe nucleari, per cui non possiamo escludere a priori che questi eventi non possano avvenire, in tempi più brevi. Per quanto la scienza abbia fatto grandi passi, ma il pianeta è ancora assai imprevedibile e può veramente accadere di tutto, in qualsiasi momento.

Quando questo evento distruttivo avverrà nessuno lo sa!