mercoledì 8 febbraio 2017

13 MARZO 2017 VESPRI PROTESTANTI A SAN PIETRO!!!


BERGOGLIO 
FESTEGGIA LA SUA ELEZIONE 
DEL 13 MARZO 2013
SULLA TOMBA DI PIETRO 
CON VESPRI DI STAMPO PROTESTANTE.
IL 13 MARZO 2017


Articolo preso da :

Il prossimo 13 Marzo verrà celebrato un rito anglicano nella Basilica di San Pietro, che sarà quindi profanata con una cerimonia di una setta eretica e scismatica. La notizia è ufficiale. Si noti che a questa cerimonia parteciperanno in sacris anche dei ministri cattolici. 

Ma non basta: è allo studio una riforma della Messa, ad opera di una commissione segreta composta da ecclesiastici designati da Bergoglio e da pastori anglicani e luterani. Tale commissione dovrà eliminare dalla liturgia cattolica quegli elementi ancora sopravvissuti nel Novus Ordo - invero ormai pochi, rispetto alla Messa tridentina - in vista del raggiungimento di una comunione in sacris con gli eretici. Ovviamente, per far ciò, sarà la dottrina sul Santo Sacrificio ad esser oscurata ulteriormente, così come l'esplicita menzione delle finalità della Messa, il dogma della transustanziazione ed il Sacerdozio ministeriale. 

Al momento queste sono le notizie di cui dispongo, ma sono certo che vi sia chi dispone di maggiori informazioni. 

Inutile dire che questo progetto sacrilego, che reca un'offesa inaudita alla divina Maestà ed un incalcolabile danno alla salvezza delle anime, laddove venisse realizzato compirebbe la profezia di Daniele relativa all'abominazione della desolazione nel luogo santo (Dan 12, 11; Mt 24, 15; Mc 13, 14). 

Preghiamo perché i Sacri Pastori levino la voce a condanna di tali profanazioni. E noi preghiamo e facciamo penitenza, affinché l'ira di Dio ci risparmi.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Questo fatto decreterà la fine anche di tutti quei veggenti che hanno parlato bene di Bergoglio, come il loro pontefice, perchè è in dubbio che coloro che apertamente hanno manifestato e sostenuto, Francesco e spinto l'umanità a credere che Dio sia concorde con quanto affermato da questo vescovo, che promuove l'ecumenismo protestante, avranno contribuito alla perdita di tante anime loro seguaci. 

Vorrei dire a tutti i credenti di non recarsi in San Pietro ne in nessun luogo che dovesse in quel giorno sostenere l'opera di Francesco e se che i credenti dovessero sentire da parte dei loro sacerdoti un idea di sostengo a Bergoglio,  di allontanarsi subito in seduta stante da quella celebrazione, perchè tutte le chiese assieme che aderiranno a quel progetto ed idea saranno al contempo sacrileghe. Invece temo che quel giorno le chiese saranno gremite di gente di ogni confessione religiosa. 

Per altro si noti dell'articoli allegato nel testo, che la "messa" sacrilega verrà tenuta alle ore 15, ora della morte di Cristo. 

Se quanto descritto in questo documento dovesse realmente accadere possiamo dire che inizierà il tempo verso l'instaurazione delle chiesa stravagante di tutte le religioni, che i cristiani saranno divisi in casa, e che un altra chiesa dovrà essere costituita nascostamente per sostenere quanti vorranno rimanere in Cristo, a Roma le catacombe saranno riaperte, per ospitare nascostamente la vera chiesa di Dio, in altri luoghi qualsiasi luogo nascosto e sperduto divverà luogo di preghiera, posti impensabili, ma non è ancora la fine, sarà solo l'inizio, dell'inferno in terra, che attende tutti e tutti saremo vagliati, gli anni bui prima della fine si preparano. 

Come suggerisce bene l'autore dell'articolo bisogna pregare molto, fare digiuni e sollecitare i pastori, che si muovano contro questa idea, io direi che tutti voi che siete credenti, dovete cercar di convertire e convincerli, perchè oggi il sacerdote è allo sbando e noi dobbiamo capire dove vogliono porsi, non è più il tempo dell'Indugio è il tempo delle decisioni finali o con Dio o contro Dio, anche loro come noi dovranno decidersi e non nel futuro, subito e mantenere la loro coerenza.


Fatemi il piacere lasciate perdere i veggenti di tutto il mondo, serve preghiere e null'altro...


Aggiungo una chicca che è venuta fuori in questi giorni, così lieti...ohhhh

Perchè bisogna dire la verità, il caro bergoglio tutto di nascosto ha promosso in San Pietro una messa sacrilega con i Luterani.... eccovi a voi l'articolo molto piacevole per i solito noti, contestatori che evidentemente sono più protestanti che cristiani.