venerdì 1 maggio 2015

ANTICRISTO E OMOSSESSUALI

ANTICRISTO!
Fin dai tempi quasi immorabili si è parlato di anticristo, e l'uomo ha affibiato a questo strano contorto, oscuro personaggio molti voltie molte entità, siamo arrivati a pensare che l'anticristyo fosse perfino un immagine allegorica, metaforica piuttosto che reale, ma l'apocalisse ha dipanato tutti i dubbi, indicando realmente un vero soggetto umano che impetra tra tutti i suoi predecessori il vero anticristo. Ora nella storia abbiamo cercato in tutti i modi di rappresentarlo, specie in questo parte del tempo, da quando la tecnica e tecnologia ci ha permesso di creare delle opere televisive e dei film capaci di spingere la nostra fantasia a seconda delle storia insegnata in tanti testi sacri  che descrivo il periodo nel quale questo soggetto e da esorcismi che ne mostrano alcuni suoi effetti sull'umana natura, possiamo chiamarlo realmente il principe delle tenebre vivrà inn un arco di tempo ben definito. Per cui molti si sono ingegnati di dar sfogo alla loro più perversa fantasia nel creare appunto sia documentari e film per cercare di avvicinarsi a come potrà essere il vero anticristo, come lo fu il film tanto discusso Il film del 1968 “Rosemary’s Baby” e molti altri, ma anche documentari basati su cospirazioni e cospiratori che certamente esistono, su vere sette come gli Illuminati e la Massoneria, tutte oggi molto visibili, per quanto invisivili. Fino a toccare come descritto in apocalisse anche la stessa chiesa, dove ben si sa che al suo interno vi è anche qui una sorta di massoneria segreta e svarite correnti ondivaghe.



La massoneria e gli illuminati in tanti secoli hanno condotto una vita sottorranea, celata e velta da un mistero, producendo i loro riti e le loro iniziazioni di soggetti quasi tutti pontenti tra i potenti del mondo, creando una stirpe eletta, che sarà ed è dominatrice di questo tempo. Oggi invece assistiamo alla loro fuoriscita dalle tane, sono diventati pubblici, non si nascondono più, anzi i loro dettami prima sempre molto celati, sono divenuti di dominio pubblico, anche se ancora vengono fatti passare come fasulli e insignificanti di poco conto, tanto da poter essere ignorati dalla grande massa di popolazione che basta dargli il contentino che tutto va bene, un biscottino sapientemente avvelenato, l'anticristo tra loro, cresce e diventa forte in potere, finanza e crudeltà, ma prima di mostrarsi chi egli sarà dovrà pervertire il mondo, che già perverso ma non abbastanza da essere corrotto e corruttibile da poter essere facilmente dominato, e costretto alla schivitù dei sensi e poi di individuo, l'anticristo! Ma esso non basta dominare gli uomini nelle loro passioni più perverse e nelle loro smanie di potere e possedere, ma vuol dominare coloro che sono suoi feroci oppositori, coloro che più di tutti egli teme, quelli che vivono da reclusi e santi, in uan chiesa antica, che deve essere scardinata dalla sue fondamenta, per cui la geniale idea nasce lontana nel tempo e si matura con il nascere del comunismo e poi attorno agli anni 60,  ha trovato nel femminismo un modo entusiasta di espansione, lui il cui suo padre il Re della menzogna sapeva bene che Eva era l'anello debole delle catena, per cui, invece di renderla debola la voleva rendere forte sul maschio, ha fatto della libertà della donna, la sua arma più geniale, per liberare la donna dal senso di famiglia, e dal senso si donna succube all'uomo, cioè a Dio, e nessuno lo ha compreso. Il femminismo come atto di liberazione della sessualità e degli istinti, ha portato la donna a liberarsi dalla schiavitù del maschio e del marito, e la condotta con grande facilità a divenire essa stessa schiava di se stessa, e di questa libertà conquista, che con il tempo si è rivoltata contro se stessa. Ma da questa idea di libertà sono entrate anche altre idee sempre spinte dall'opera di satana nel mondo e condotta da servi di satana, che hanno dopo anno, hanno portato ed aperto le porte per la trasformazione del maschio in femmina, ecco dove voleva mirare, non era la donna il centro del suo discorso, ma il maschio come fu in pricipio, eva venne usata per corropere Adamo, così esso ha rifatto la medesima cosa, in maniera sempre subdola ma più fina e più lunga attendendo il tempo giusto per dare il colpo di grazia alla chiesa di Cristo, esso aveva in mente, la corrozione di questa, trovando il modo per liberare gli istinti più profondi, dell'animo umano, oramai corrotto e cieco, tanto che il maschio è femmina e la femmina è maschio. Dove il concetto di famiglia non sussiste più e tutto è corrotto e marcio, ed ogni dove si vede miseria, cioè mancaza della fiducia in Dio, non miseria come poverta. Satana con i suoi emissari anche nella chiesa, ha condotto il maschio tra i sacerdoti ad abbracciare la propria sessualità, nella omosessualità e con lo slogan "chi sono io per giudicare i gay" ha distrutto, la purezza che sta in quegli animi, e annuciato la liberazione dei sensi anche nella chiesa. 
Ma se satana spinge l'uomo ad essere perveso e abbandonare le sacre stanze e gli altari, diventano un luogo buio e tetro, l'anticristo che sta oper ora seguendo la medesima logica, quando sarà al potere distruggerà tutti costoro, perchè per quanto sembbra strano, anche a satana fanno schifo i gay, e l'anticristo non è da meno, per cui prima porta il mondo alla sua massima prostituzione e corruzzione in tutti sensi, e fa si che gli uomini si uccidano l'un latro, portando l'odio tra fedeli e fedeli, corrompendo anche in bimbi più innocenti, e poi dimostrerà la sua vera natura, vorrà essere simile a Dio, per tentare di assomigliargli agli occhi degli uomini e quindi cercherà l'emulazione per sembrare anch'esso santo, bandirà e decreterà pena di morte per chi è omossessuale, così oltre alla mattanza dei cristiani si assieterà anche alla mattanza dei gay, uccidendo di fatto tutti gli esseri umani, e ponendoli uno contro l'altro, il marchio è solo l'epilogo finale, per soggiogare definitivamente il mondo, ma come dice in apocalisse, un fuoco scenderà dal cielo e di costui non rimarrà neppure più l'ombr, perchè la terra si aprirà e precipiterà nel fuoco eterno, da dove è uscito.  Poi assieme a lui morranno i suoi seguaci, perchè quel fuoco li ucciderà dal dentro e non dal fuori. I cristiani fedeli a Cristo vivranno poi con Cristo, mentre gli omosessuali moriranno in eterno. 

Quindi cari gay, e cari preti che volete essere tali, continuate a seguire la voce del mondo...quella fine la farete pure voi... l'anticristo ha in odio tutti buoni e cattivi compresi i suoi servi, perchè nell'inferno non ci si diverte, e non si fa sesso come molti stolti credono, ma si viene torturati in eterno...e privati di tutto quello che si era da vivi, nessuna passione regna, nessun amore regna, ma solo grandissimo odio...e l'uomo si automaledirà in eterno per non aver combattuto con tutte le proprie forze lo spirito pervertitore. 

OGNUNO  ASCOLTA  LA  VOCE  CHE GLI  PROCURA  MENO  MALE!