lunedì 24 ottobre 2016

IL MONDO GOVERNATO DA SATANA

Onesti o disonesti?

Invece oggi vincono i genitori insegnano ai figli di essere furbi, perchè è risaputo dai tutti che l'onesta si dice che non paghi  e con questa logica si è creata la classe politica attuale.

















Se voglio creare un parlamento legiferante il popolo dovrebbe scegliere un certo numero di persone in esso che lo rappresenti. Ma mettiamo per ipotesi che il mondo non sappia scegliere chi dovrebbero essere i suoi rappresentanti, chi andrà al potere? Gli onesti o i disonesti, secondo voi?

Io dico i disonesti, perchè come disse Cristo, i servi satana sono più astuti e applicano tutte le furbizie di questo mondo, per arrivare ed avere di più, e far le leggi che gli comodino di più per loro stessi e contro il popolo che potrebbe averli posti lì.

Ma se io volessi creare un consiglio di amministratori di persone oneste come dovrei fare? Posso basarmi solo su quello che promettono? No! le parole spesso nascondono falsi propositi, allora dovrei basarmi sulle loro opere, perchè effettivamente quella parlano da sole e sono le uniche che mi sanno dire chi è cos'è la persona e se è stata nel suo passato un persona onesta. 

Se prendo due gruppi di persone uno costituito solo da onesti e uno solo da disonesti, quali dei due faranno le leggi che meglio assecondano la volontà del popolo? 

Vediamo di carpirlo.... Gli onesti o i disonesti?

Se il popolo eleggesse gli onesti, avrebbe leggi oneste, ma ogni cittadino compresi coloro che li amministrano dovrebbero essere ligi a quelle leggi, ma i cittadini ben presto si stancherebbero di quelle leggi, perchè onestamente tutti guadagnerebbero quello che è giusto per tipo di lavoro svolto, e nessuno potrebbe sforare, per cui è molto più facile che il popolo scelga il disonesto, perchè questo fa leggi per se stesso, ma facendo così il popolo crede che qualcosa di questo essere disonesto arrivi anche lui, per cui chi comanda nel mondo non sarà mai l'onesto, ma sempre il furbo e il disonesto, per questo il mondo è governato dal maligno che è furbo e disonesto e gli onesti sono rilegati e messi nell'angolo, per ciò poi quando il popolo si stanca del disonesto, esso vorrebbe tornare ad un maggiore onestà, ma il disonesto che fa di tutto per apparire onesto certamente non vuole abbandonare quel posto e fa di tutto per mantenerlo più a lungo possibile facendo e dando al popolo solo contentini. Il mondo è sempre andato così, governato da un mix di rappresentanti che hanno sempre mirato ad un proprio beneficio prima di tutto e poi quello dei cittadini, producendo leggi, fatte su misura, per cui un governo è spesso gestito e amministrato da una fetta di popolo sia di disonesti che di onesti, tutto sta nella natura stessa di quel popolo.  Per cui quante sono le nazioni oggi, come ieri che sono governate da un persone dedite all'onesta? Devi dire nessuna, non c'è una sola nazione al mondo che sia realmente onesta, neppure coloro che dicono di seguire per seguire la legge di Dio, che spesso per essere di Dio dovrebbero attuare la legge della verità, invece poi vediamo che ahimè purtroppo anche il governo della chiesa è preso da fame di soldi, infatti poi si sentono delle edificanti parole di un pontefice che dice della chiesa di non essere una ONG, cioè associazione umanitaria. 
E tutto questo è fatto perchè nel cuore dell'uomo alberga il male, è satana che gestisce la mente dell'uomo e dei suoi governanti. 
Per cui l'onesto è una mosca bianca nel mondo, ed è quello che viene sempre bastonato e il disonesto appare onesto e ha pure la fortuna spesso che le sue vicende gli vadano pure bene.

E i cristiani secondo voi saranno onesti? 
Se siete cristiani, pensate se avete mai pensato di essere furbi? una , due volte al mese? utopia dite, allora una o due volte alla settimana, ancora no? allora due o tre volte al giorno, o forse all'ora, ma allora siamo uguali a tutti gli altri. 
E' onesto secondo voi vendere la parole di Dio? Se no perchè durante la messa si fa la questua? Per altro odiata da Cristo!