lunedì 31 ottobre 2016

QUANDO MANCA LO SPIRITO SANTO, L'UOMO PERDE LA RETTA VIA.

NON SEMPRE LA CHIESA SA DISTINGUERE IL VERO DAL FALSO .


In questo tempo dove abbondano i falsi profeti 
un bravo vescovo si deve attenere alla parola Santa di Cristo!
Oggi giorno sempre troppo facilmente si danno con facilità attestazione di santità, 
quando questa è solo di appannaggio di Dio.



Ho scelto questa immagine 
perchè le parole al suo interno dicono la verità!
Egli ha stabilito un tempo per ogni cosa!



Come è giusto che sia, il testo per essere criticato deve essere riportato in toto quello che è, e contiene, per legge si fa così... 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Link alla pagina, QUI 

Messaggio della Madonna, 20/01/2003, Giampilieri Marina (Terremoti si abbatteranno sull'Italia)

GIAMPILIERI MARINA 20/01/2003

MESSAGGIO DELLA MADONNA

Figli miei,

“I castighi sono già incominciati”, disse una volta mio figlio Gesù, non potevano nascere in un tempo più disgraziato. Attenti al cielo, sarà sconvolto. Guai a tutta l’umanità!

Fra non molto, come anticipazione dei segni, vedrete che i pianeti si metteranno allo stesso livello, dopo apparirà il segno della croce e una voce che chiama. Terremoti si abbatteranno sull’Italia, catastrofi, disastri sono già in atto e parole di fuoco saranno rivolte particolarmente ai religiosi.

“Siete stati servi inutili”, vi dirà il Signore, “cosa avete fatto dei miei ammonimenti, dei messaggi celesti della mia Santissima Madre? Io vi ho costituito per essere sentinelle del mio popolo e voi invece di svegliarlo vi siete addormentati con esso”.

Vi dico ora:”Venite a Gesù, lui soffre per le offese ricevute”.

È necessario che i sacerdoti siano uniti e che tutte le persone consacrate offrano sacrifici, preghiere, atti di riparazioni e adorazione a Gesù Sacramentato per risollevare questa umanità decaduta e in agonia.

Io mi trovo davanti ad una generazione nemica di Dio, che non ascolta più la Verità.

È qui da questo luogo che richiamo ancora il mondo dicendovi: “Fermatevi, perché la coppa dell’ira del Padre è traboccata. Deponete le armi annientando la vostra superbia ed il vostro io, rivestitevi di quella armatura impugnando l’arma che sempre vincerà, cioè la fede, il perdono, l’amore e l’umiltà. Per avere la vera pace, o generazione, ascoltami, abbassa il tuo capo, riconosci che sei peccatrice, creatura inutile, senza l’aiuto del Creatore. Va, e con la tua preghiera ritorna a Lui affinché la sua volontà sia accolta nel silenzio del tuo cuore.

Pregate, pregate, pregate.

Ora vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.


© 2010 Centro di Spiritualità L’Emanulele - contatto telefonico
web pubblicato secondo il decreto della Congregazione per la Propagazione della Fede ( A.S.S. n. 58/16 del 29-12-1966 )

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°


Scusatemi ma il Signore in me ha subito tuonato contro questo testo di cui non si è riconosciuto appartenere e io doveroso deve rispondere perchè si smetta di propagare le menzogne. 

Allora posso dire questo, il messaggio appare bello in tutto, se non che, una frase tradisce tutto il testo, Il Signore mai dirà: “non potevano nascere in un tempo più disgraziato." Ve lo spiego subito perchè se non nascevamo noi in questo tempo, altri sarebbero nati al nostro posto, perchè questo tempo deve venire è stato previsto da Dio prima che il tempo fosse, perchè questo tempo Dio stesso lo preannunciò in apocalisse, perché è questo il tempo dei santi, oltre che dei demoni, in questo tempo si creeranno i santi di Dio, provati al fuoco ardente di Lui, se non ci fossero le prove che devono venire, neppure vi sarebbe la vittoria della Madre di Dio su Satana e neppure il cuore Immacolato di Lei avrebbe vittoria su nulla, per cui colei che ha scritto questo testo sta mentendo credendo di parlare con la Madre di Dio. La Madre di Dio non ha mai esposto a costei alcun pensiero di questo tipo per cui tutto il messaggio è falso.

Cristo non ha mai fatto dire a Sua Madre questa espressione è un pensiero della persona che ha scritto questo testo. Nessun uomo in nessun tempo è stato mai disgraziato, perchè ognuno di noi doveva nascere nel tempo previsto da Dio. Egli ha voluto che ognuno di noi nascesse in questo tempo ed in ogni suo tempo, così come l'anticristo dovrà essere in questo tempo e così come Cristo è nato nel suo giusto tempo. 

Non sempre i vescovi sono illuminati dallo Spirito Santo, per questo Dio ci dona anche i posseduti, perchè mediante essi, possiamo sapere la verità, se non abbiamo altri mezzi. 


domenica 30 ottobre 2016

UN TRUCCO PER SALVARSI DAL SISMA!

MI PERMETTO DI CONSIGLIARE AGLI ITALIANI



Dato che viviamo in una penisola instabile da sempre, più che altre nazioni europee, per cui è bene considerare diversi fattori, essendo che poi non esiste nessuno strumento scientifico che possa dirci con sicurezza in anticipo se e quando arrivi un terremoto, l'unico modo per saperlo con precisione, ma vera precisione sono gli animali, è già, proprio per il fatto che queste creature posseggono delle sensibilità che noi abbiamo perso nel corso dei millenni, gli animali a causa della loro natura, spesso selvatica hanno mantenuto per adattarsi meglio alle esigenze di ogni clima e ogni luogo, per cui il mio consiglio va ad essi, specie a
gatti, cani, furetti, alcuni tipi di uccelli ma anche i rettili proprio perchè vivendo a contatto con il suolo essi sentono prima degli altri, le micro-vibrazioni che un terremoto da, oltretutto i gatti come anche i furetti e i serpenti hanno un sistema interno come un radar che percepiscono le onde del terremoto prima che esse producano il danno effettivo e si mettono in allerta, perchè come è risaputo prima che arrivi una scossa violenta, ve ne sono altre di piccolissima entità, quasi impercettibili, ma tutti gli animali, compresi cavalli, vacche, cani, gatti, uccelli, serpenti, furetti, polli, oche, etc 

percepiscono con molto anticipo anche di ore e giorni e quindi possono veramente dare l'allarme, per esempio se si vedono uccelli volare in modo strano e gridare nel cielo il rischio di un qualche evento di natura terrestre potrebbe essere probabile, meglio un falso allarme che una catastrofe, per cui munitevi di un bel micio, di un uccellino, di un animale che sia molto sensibile, a queste manifestazioni terrestri. Per ora non abbiamo alcuna altra possibilità, se non sfruttare quello che la natura ci offre. 



Sarebbe a tal proposito bene addestrare gli animali a essere percettivi al massimo nei confronti dei sismi, saranno essi a salvarvi. Se non si sfruttano le creature che Dio ci ha dato, saremo proprio sciocchi. O no!

Oltre ad essere di grande compagnia per anziani e bambini perchè le capacità sensitive dei gatti per esempio sono per tutti un vero relax e hanno un azione anti stress, nella società di oggi, nevrotica sarebbe un buon compromesso, non vi pare? 



A proposito qualcuno ha un bel micio che assomigli a questo da regalarmi...meglio rosso..ma basta che sia ciccia-bomba e una pallottola di pelo.





TERREMOTI ARTIFICIALI UN BUSINESS MONDIALE




GUARDATE BENE!!!




ASCOLTARE BENE!



NON C'È MOLTO DA DIRE SOLO ASCOLTARE.



Non fatevi impressionare, perchè se è vero che alcuni sismi sono artificiali, ma questi pazzi che li creano quando avranno ancora più potere perchè avremo votato SI per il referendum ne creeranno di più forti per distrugge ancora di più.
Attenzione a quello che fate!




Anche lui ha ragione!

Forse Roma forse Washington.?

EVENTO FORSE PER NATALE 



Da una delle mie 4 apparizioni 1983
La Madre di Dio dopo essere apparsa mi ha mostrato questo evento che trattava di un fatto imprevisto ed imprevedibile, che accadrà in un momento di grande confusione e che nessuno avrebbe creduto. 


Qualcuno in questi giorni mi ha fatto notare che ci sono profeti che danno delle apparizioni o messaggi che attestano un terremoto devastante per Natale colpire gli Stati Uniti. Allora mi sono ricordato che pure io nel 1983, ho ricevuto in un apparizione una visione simile. Non mi è stata detta la data dell'evento, so solo che deve accadere e che sarà disastroso, ma non so con sicurezza se si tratta di un sisma o di un altro evento, vista la presenza abbondante del color rosso.


Testo:

Vidi, la gente vestita con abiti rossi e gli addobbi sugli edifici erano rossi come lunghe stole, in lontananza un edificio con una grande cupola che dominava, ho avuto la sensazione che fosse Roma, la cupola era simile a quella del Vaticano (potrebbe essere anche stato il palazzo del potere USA campidoglio Washington), era un periodo di festa, gli uomini corrono da una parte all'altra, ma senza capire ciò che sta avvenendo, (indica confusione) molti saranno presi alla sprovvista, mi diede la sensazione che fosse sotto il periodo Natalizio e credo che avverrà di notte.


Come interpretarlo potrebbe essere lo stesso dichiarato da alcuni veggenti attuali, ma io ho la sensazione che sia qualcosa di diverso, non so cosa perché il colore rosso che quasi dipingeva le parenti in forma di drappi lunghi mi dava quasi il senso di massacro, certo anche un terremoto crea un massacro, ma io ebbi la sensazione di un qualcosa di più cruento. 
Non so se questo è l'anno giusto per questo evento ma sono sicurissimo che esso avverrà.





Ma non si sa quale natale!!!

sabato 29 ottobre 2016

CHI NON È DI ME E CONTRO DI ME!



NESSUN PAPA È DIO!


LA LUCE DEL MONDO NON È FORSE LA VERITA' CIOE' CRISTO?
Non sapevo che Francesco fosse diventato Cristo!!!



Riportiamo le parole di Gesù chi non crede a queste parole non è di Cristo ma contro Cristo quindi vi avverto!



Gesù dice "Chi ama di più la propria madre, il proprio padre, il proprio fratello, la sorella, l' amico, la moglie, il marito," possiamo aggiungere il papa, i vescovi e qualsiasi altro essere vivente su questo pianeta compresi gli animali "più di ME non è degno di Me!!."

Vedete come Gesù sapeva tutto prima che accadesse!!!!  

Oggi siamo al tempo dell'idolatria dove un qualsiasi uomo diventa un idolo, superiore a Dio stesso! Chi ama più il pontefice o un animale o il proprio sposo o sposa,madre, figlio etc, più di Cristo non avrà la vita eterna questo significa la parola di Cristo, quindi sieste avvertiti. 

L'ho solo ribadito per chi fa di un pontefice il suo dio. 


martedì 25 ottobre 2016

PUGNO DI FERRO TRA LONDRA E BERLINO

ANCHE QUESTO È UN PRELUDIO ALL'APOCALISSE.




Dopo il voto Brexit, l'Ue vuole la sua rivincita punendo gli isolani Inglesi, isolandoli, ma temo che la fuga delle banche inglesi sarà una mossa per nulla intelligente, se accorgeranno. La guerra finanziaria tra Londra e Berlino, si ripercuoterà in tutta Europa, molti altri ne faranno le spese sul continente ed oltre. L'atteggiamento dispotico della Germania mieterà molte vittime, per poi ritorcersi contro, questo in un conflitto determinerà una spina nel fianco, assai dolorosa.

In tutto ciò e in tutto quello che hanno deciso pro e contro i paesi stessi dell'Europa, si capisce il piano strategico di Berlino diventare essa la nuova City del Mondo, si comprende molto bene che è questa la vera intenzione della Merkel rubare il ruolo a Londra e accentrare su se stessa il ruolo primario di nazione leader, anche mediante il prelievo forzoso dalle stesse banche, questo avverrà sempre più frequentemente  provocando nei singoli stati enormi instabilità interne.  

Personalmente sono pienamente concorde sulla strategia Inglese, se però invece di essere solo di facciata o di minaccia fosse reale sarebbe pure meglio, per loro.  Anzi dico che se fosse da subito questo cambiamento gli Inglesi avrebbero un netto miglioramento per la loro economia, mai attendere le contro mosse, dell'avversario, è sbagliato, si può sempre ridimensionare una manovra. Volete vivere concedete alla banche per un lasso di tempo quello che chiedono.







lunedì 24 ottobre 2016

IL MONDO GOVERNATO DA SATANA

Onesti o disonesti?

Invece oggi vincono i genitori insegnano ai figli di essere furbi, perchè è risaputo dai tutti che l'onesta si dice che non paghi  e con questa logica si è creata la classe politica attuale.

















Se voglio creare un parlamento legiferante il popolo dovrebbe scegliere un certo numero di persone in esso che lo rappresenti. Ma mettiamo per ipotesi che il mondo non sappia scegliere chi dovrebbero essere i suoi rappresentanti, chi andrà al potere? Gli onesti o i disonesti, secondo voi?

Io dico i disonesti, perchè come disse Cristo, i servi satana sono più astuti e applicano tutte le furbizie di questo mondo, per arrivare ed avere di più, e far le leggi che gli comodino di più per loro stessi e contro il popolo che potrebbe averli posti lì.

Ma se io volessi creare un consiglio di amministratori di persone oneste come dovrei fare? Posso basarmi solo su quello che promettono? No! le parole spesso nascondono falsi propositi, allora dovrei basarmi sulle loro opere, perchè effettivamente quella parlano da sole e sono le uniche che mi sanno dire chi è cos'è la persona e se è stata nel suo passato un persona onesta. 

Se prendo due gruppi di persone uno costituito solo da onesti e uno solo da disonesti, quali dei due faranno le leggi che meglio assecondano la volontà del popolo? 

Vediamo di carpirlo.... Gli onesti o i disonesti?

Se il popolo eleggesse gli onesti, avrebbe leggi oneste, ma ogni cittadino compresi coloro che li amministrano dovrebbero essere ligi a quelle leggi, ma i cittadini ben presto si stancherebbero di quelle leggi, perchè onestamente tutti guadagnerebbero quello che è giusto per tipo di lavoro svolto, e nessuno potrebbe sforare, per cui è molto più facile che il popolo scelga il disonesto, perchè questo fa leggi per se stesso, ma facendo così il popolo crede che qualcosa di questo essere disonesto arrivi anche lui, per cui chi comanda nel mondo non sarà mai l'onesto, ma sempre il furbo e il disonesto, per questo il mondo è governato dal maligno che è furbo e disonesto e gli onesti sono rilegati e messi nell'angolo, per ciò poi quando il popolo si stanca del disonesto, esso vorrebbe tornare ad un maggiore onestà, ma il disonesto che fa di tutto per apparire onesto certamente non vuole abbandonare quel posto e fa di tutto per mantenerlo più a lungo possibile facendo e dando al popolo solo contentini. Il mondo è sempre andato così, governato da un mix di rappresentanti che hanno sempre mirato ad un proprio beneficio prima di tutto e poi quello dei cittadini, producendo leggi, fatte su misura, per cui un governo è spesso gestito e amministrato da una fetta di popolo sia di disonesti che di onesti, tutto sta nella natura stessa di quel popolo.  Per cui quante sono le nazioni oggi, come ieri che sono governate da un persone dedite all'onesta? Devi dire nessuna, non c'è una sola nazione al mondo che sia realmente onesta, neppure coloro che dicono di seguire per seguire la legge di Dio, che spesso per essere di Dio dovrebbero attuare la legge della verità, invece poi vediamo che ahimè purtroppo anche il governo della chiesa è preso da fame di soldi, infatti poi si sentono delle edificanti parole di un pontefice che dice della chiesa di non essere una ONG, cioè associazione umanitaria. 
E tutto questo è fatto perchè nel cuore dell'uomo alberga il male, è satana che gestisce la mente dell'uomo e dei suoi governanti. 
Per cui l'onesto è una mosca bianca nel mondo, ed è quello che viene sempre bastonato e il disonesto appare onesto e ha pure la fortuna spesso che le sue vicende gli vadano pure bene.

E i cristiani secondo voi saranno onesti? 
Se siete cristiani, pensate se avete mai pensato di essere furbi? una , due volte al mese? utopia dite, allora una o due volte alla settimana, ancora no? allora due o tre volte al giorno, o forse all'ora, ma allora siamo uguali a tutti gli altri. 
E' onesto secondo voi vendere la parole di Dio? Se no perchè durante la messa si fa la questua? Per altro odiata da Cristo!



martedì 18 ottobre 2016

IL MONDO PRESO DA SATANA!!!

MA SIAMO VERAMENTE INTENZIONATI AD AMMAZZARCI 
PER UN RITORSIONE POLITICA?




Negli ultimi tempi l'essere umano sta dando paurose sbandate di incapacità di comprendere dove stia la verità, il mondo è sconvolto l'uomo non comprende più cosa stia avvenendo, alla Tv mandano programmi fasulli o tranquillizzanti, solo per tener le nazioni fuori dal pensiero guerra e terrorismo, come se quanto sta per avvenire non sia importante, sembra quasi una cosuccia da poco, forse ci tengono soggiogati ed anestetizzati, perchè così noi saremo gli artefici della nostra stessa fine, rimanendo quasi irresponsabili del deteriorarsi della situazione mondiale, giorno per giorno la caduta del mondo in un conflitto è chiara, lampante, il desiderio di ammazzare il nemico, è ormai chiaro specie tra gli americani, come hanno detto speriamo che il popolo non se ne accorga.  Quindi mirano a tranquillizzare affinché la massa presa all'ultimo perirà senza senso ne speranza. La chiesa cattolica invece di invocare la clemenza di Dio l'unico che può rimodulare la mente umana e fermare tutto, non lo fa minimamente si preoccupa a far entrare gli eretici nella chiesa e ha creare e dar manforte alla massoneria, evidentemente dietro a tutto ciò c'è l'anticristo che spinge ad entrare nel mondo quale suo salvatore, ma per far ciò deve portare il mondo alla rovina altrimenti come potrebbe salvarlo?

Ma il mondo è veramente deciso di creare milioni e milioni di morti, la grande Germania è pronta a perdere le sue ricchezze e il suo consolidato potere?  A favore di un america che vuole solo la sua vendetta ? Io credo di no! Così non lo vuole nessuno stato al mondo...Neppure la Russia vuole il male del suo popolo, ma nessuno stato vuole il male della propria gente, visto che in una guerra calda fredda, tiepida che sia,  i morti ce ne saranno pochi o tanti, ma sempre ce ne saranno e con il terrorismo che dilaga una guerra aggraverebbe ancora di più la questione, sarebbero molto più liberi di agire e molto più liberi di creare gravi problemi alle nazioni, ai cittadini, con l'invasione dei popoli asiatici che negli ultimi tempi è aumentata esponenzialmente noi tutti avremo un danno immenso, durante un conflitto chi li controllerà più? Nessuno! Gia oggi, sono allegramente liberi, figuriamoci con un conflitto tutto europeo cosa potrebbe accadere. 

Ma non so se molti hanno capito, gli Usa sono stati molti furbi ed astuti, il conflitto non avverrà su terra americana, ma su terra Europea, per cui l'Isis e l'islam sarà libero di agire indisturbato in tutta Europa, mentre gli Usa terranno e costringeranno la Russia a tutelare i suoi confini, l'isis potrà attaccare e portare colpi mortali a diversi stati sopratutto al Vaticano, o a monarchie come quella Inglese, o attaccare democrazie come quella germanica. In sostanza queste guerra tiepida inizia in Europa e si ferma qui per un tempo molto lungo, per poi espandersi in modo imprevisto sempre più verso Est, finché qualcuno non partirà veramente con la contro offensiva nucleare, ma fino a quel momento gli USA bloccheranno tutta la situazione Europea in una tale stagnazione che le economie europee crolleranno definitivamente. Per cui chiedo veramente all'Europa volete veramente combattere questa guerra in nome e per contro dell'america? 
Così facendo l'economie Europea crollerà in breve tempo. Pensateci bene, non 10 volte ma 1000. 
Nessuna nazione Europea è suddita degli USA o forse si? 
Pensate all'ultima guerra mondiale come ne usci la Germania? 
E come la Germani pensa di uscirne ? Bene? lo dice lei, in un conflitto ci sono talmente tante variabili ed imprevedibili che nessuno può sapere chi vivrà o chi soccomberà. Io direi che è arrivato il momento per dichiararsi neutrali prima che tutti inizi, ricordatevi che la Svizzera  ebbe meno danni di tutti, nella secondo guerra mondiale... Se si genererà la guerra contro la Russia non creda la Germania di uscirne molto bene....direi molto molto male..come pure L'Italia non direttamente per le bombe quanto per i terremoti ....Come ho detto l'uomo ha tanta voglia di ammazzare, ma non usando l'arma di distruzione di massa, ma dar fondo agli armanti dove poter far combattere sul campo militari desiderosi di giocare alla battaglia terrestre, navale, aerea. Io trovo tutto questo da irresponsabili nei confronti tutti gli altri essere umani sul pianeta che vorrebbero risolve la questione più pacificamente, ed invece no, tutto colpa dell'orgoglio ferito, di uomo che si crede Dio. 

Dico sempre più l'uomo si sente potente e più esso ha il dito facile per distruggere tutto, come se il resto risorgesse da solo. Solitamente se un uomo si sente un piccolo dio, si comporta da tale, distruggendo prima quello che lo circonda e poi se stesso

Tutto per non per non perdere il trono!

Io sto con Dio, l'uomo ama solo uccidere ed ingannare.

lunedì 17 ottobre 2016

LE ARMI INFORMATICHE COME LE ARMI BATTERIOLOGICHE

QUANTI GENERI DI GUERRA CONOSCIAMO?



C'è quella sul campo tra forze armate, via terra, via mare, via aerea.
Poi c'è quella batteriologica o virale.

  1. La guerra che sfrutta le leggi degli stati.
  2. la guerra fredda o la guerra delle spie.
  3. quella economica, embargo, etc
  4. quella informatica
  5. quella batteriologica o virale
  6. quella con le armi psicontroniche letale non letale.
  7. quella via terra con forze umane, carri armati e robot.
  8. quella via aerea, aerei missili terra aria, robot volanti.
  9. quella via mare. sottomarini, navi di tutti i tipi, portaerei, etc
  10. quella spaziale, con uso di armi a bordo dei satelliti militari.
  11. quella forse ambientale o del controllo climatico.
  12. quella nucleare e altri armamenti.

Quello che mi chiedo come fa uno stato nel mondo a comunicare senza dover usare i normali sistemi di spionaggio  e usando i canali normali ma inviando un chiaro messaggio a chi ascolta? 
Mi stavo appunto chiedendo che la battuta della Casa Bianca sulla presunta guerra informatica oltre che ad essere abbastanza irreale, non sia in realtà una comunicazione a qualcos'altro, o qualcun altro, perchè se guardiamo bene l'informatica ha delle curiose analogie con la batteriologica, si perchè guarda caso in entrambe le discipline si usa lo stesso termine Virus, se fosse uno che volesse inviare un messaggio codificato a qualcun altro, usando i canali normali della comunicazione, sicuramente più diretta e non facilmente comprensibile, se non a chi conosce quel linguaggio, personalmente userei la parola informatica per nascondere l'uso di un virus reale batteriologico, dopo tutto dagli aeroporti passano milioni di persone, e chi ci dice che qualcuno informatizzato viralmente parlando non possa transitare contagiando un paese? Dop tutto, per anni si è sfruttato l'uso delle influenze già create in laboratorio per far ammalare mezzo mondo., con i  vaccini che arrivavano prima che il primo ceppo si determinasse. Si sono creati in laboratorio virus mortali incurabili, qualche pazzo che li userà ci sarà di certo. 

Un attacco informatico si può sempre gestire e riparare, un attacco batteriologico non sempre anzi potrebbe veramente creare problemi senza sapere da chi è arrivato. 

Visto che la Casa Bianca ama molto intimorire con queste sciarade, contro producenti, credo che essere prudenti è necessario, in questo frangente di forte tensione sociale.

Anche perchè nessuno che è intelligente e che vuole mirare alla sorpresa fa un annuncio di quello che realmente vuole fare, non ha nessun senso logico, se non inviare un messaggio di altro genere.

Dopo tutto leggendo questo articolo del giornale si potrebbe capire il senso di certe affermazioni strane...


C'è anche un profezia che parola di malattie mortali che verranno.

LA SFIDA INFORMATICA FORSE UNA BUFALA.


Obama lancia la sfida informatica.




L'articolo qui fa presagire un intenzione da parte degli USA contro la Russia. Però se devo essere onesto qual'è la nazione che vuole attaccare la contro parte e preannuncia quello che vorrebbe fare? Io direi una mossa poco intelligente, non vorrei invece che questa dichiarazione invece nasconda il vero intento che forse si cela dietro questo curioso attacco informatico, che Obama vorrebbe sferrare contro la Russia, mi chiedo sarà un vero attacco informatico oppure questo cela e nasconde un altro genere di attacco? 

Ma gli Usa non vantano un sistema per condizionamento climatico perchè non usano quello visto che Obama avrebbe detto che in tutto il mondo ci sarebbe stati gravi danni dovuti al clima, come se fossero gli Usa gli artefici delle mutazioni climatiche, ma se fosse vero questo perchè fare una guerra informatica e non climatica, ho l'impressione che la guerra climatica sia un enorme bufala che gli Usa vorrebbero far credere che siano loro i responsabili quasi delle mutazioni climatiche, come dire che forse sono loro che controllano il clima, ma se fosse vero ciò tutti danni arrecati agli altri stati dovrebbero pagarli loro, ma così non è secondo me hanno raccontato un po di frottole per far credere al pubblico credulone, che hanno armi pazzesche capaci di far molto danno a tutto il mondo, solo per soggiogare con la fantasia i popoli della terra.  Che abbiano tentato un controllo climatico è vero, ma che ci siano riusciti secondo me sono assai lontani dal farlo. Altrimenti avrebbero già mosso quest'arma contro la Russia, ciò significa che non è come vogliono far credere a tutti.
Quindi è ovvio l'uso di hacker più facili da mettere in campo che una tempesta programmata. 

Ma anche questa cosa dell'attacco informatico la vedo poco probabile come evento, anche perchè il rischio di far saltare anche la rete di mezza europa è fattibilissimo visto che se saltasse quella Russa anche quella Europea ne avrebbe di gran danno. Ma queste sciarade della Casa Bianca dimostrano solo una grave difficoltà che hanno in vista delle elezioni presidenziali, secondo me, Obama sta cercando di influenzare gli elettori Americani che essendo sempre stati propensi per una guerra contro il colosso Russo, taluni vedono bene questa cosa, ma senza rendersi conto del gravissimo pericolo di una vera guerra nucleare, che nessuno realmente vuole, neppure gli USA stessi, quindi tutto questo pandemonio che stanno facendo è solo un grande azione pubblicitaria a favore della candidata Hillary Clinton e nulla di più, mostrare i muscoli ha solo questo scopo.

Sarebbe alquanto stupido un attacco informatico, io credo che siano solo parole per spaventare e istigare la Russia ad agire prima, si aspettano un contrattacco della Russia per aver la palla al balzo per dire ecco ci hanno attaccato... Attenzione che non sia questo lo scopo! Oggi giorno tutto va bene per istigare il grizzly che sta dormendo.

domenica 16 ottobre 2016

NE DONALD TRIUMP NE BILL CLINTON SONO GAY

SI PUO SAPERE SE LA CLINTON VUOLE MANDARE IN GUERRA L'AMERICA?








Leggendo ogni giorno la diatriba americana sulle elezioni presidenziale il dato di fatto che emerge prepotentemente è che ne Bill Clinton, ne Donald Trump sono gay, entrambi sono normalissimi uomini che amano le donne, meno male che è così, per lo meno gli americani sanno che eventualmente hanno eletto un presidente normale sessualmente parlando, che poi siano un po maialini, questo rientra nella normale esistenza umana a guardar bene, nessuno uomo su questo pianeta che si dica normale, è un vero santo in relazione alle donne, e sappiamo bene che tutti i maschietti hanno sempre un ideale stereotipo di un certo tipo e una fama di essere conquistatori di tutte le donne del mondo, sotto sotto tutti gli uomini della terra attratti dalle donne, pensano un po come Trump e Clinton solo che c’è una grande ipocrisia dietro a questa natura nascosto del maschio. Ipocritamente questi due esemplari maschi sono d’un tratto diventati due modelli contrari al pensiero generale maschile quando poi sotto sotto i maschi la pensano proprio come costoro, ma al pubblico tutti i maschi cercano di salvare le apparenze sopratutto innanzi alle donne, e si scagliano contro di loro, quando poi nella vita di tutti i giorni i pensieri di qualsiasi maschio sono ben diversi dalle parole che mezzo mondo maschile usa in questi giorni, quindi in questo ambito non vedo nessuna differenza tra il Marito di Hillary Clinton e Donald Trump, sono sotto un certo punto di vista alla pari, due maschi perfettamente normali con appetiti e e fantasie normali, solo che sono sposati, ecco questa semmai è il problema di fondo, peggiore in Bill Clinton che fu presidente, rispetto a Donald Trump che tutto sommato è sempre stato conosciuto per un don Giovanni, lo si capisce bene, per le vicende che stanno spuntando come funghi in questi giorni, vere o false che siano, ha poca importanza. Ma il dato che emerge comunque sia è che entrambi Clinton e Trump sono esattamente alla pari, per cui per quale ragione continuare a battere su queste cose che non gliene può fregare nulla a nessuno? 


Poi c’è anche da dire un altro discorso, ogni donna se vuole può respingere un uomo quando lo vuole, spesso invece accade che se l’uomo piace, la donna o per un motivo di interesse economico o sentimentale in qualche modo ci stia sia a farsi guardare che ad andare oltre, poi se la cosa prende altre pieghe inaspettate, tirarsi indietro accusando destra e manca, solitamente salvo rari casi, ma l’accettazione quasi sempre avviene indirettamente anche da parte della donna, che se fosse una vera suora come si dice, bloccherebbe immediatamente il maschietto di turno chiunque esso sia, un poveraccio come un presidente, per cui attenzione che le donne spesso sono delle tentatrici, per cui anche senza volerlo assumo degli atteggiamenti spesso provocatori, come anche ci sono uomini, che sono veri maiali, in tutti i sensi. Io vedo che se una donna non ci sta, non regge il moccolo a nessuno, se con avance, ne con altro, se la donna lascia fare anche con semplici avance, ovvio che l’uomo coglie un certo messaggio e si azzarda ad altro, e poi le conseguenze possono essere imprevedibili, bisogna essere onesti, e non recitare la parte delle donne bastonate quando spesso si vedono delle vere recite in TV, per cui credo che se le donne di Trump hanno trovato nel miliardario una fonte di reddito, un modo per far carriera ovvio che avranno agito per ottenere quello che volevano oggi giorno poi funziona tutto così, poi non dicano ma io sono stata “palpeggiata” adesso sono offesa, ma prima non lo era, quando è accaduto il fatto? Quindi bisogna veramente vedere la realtà delle cose e non sempre colpevolizzare il maschio quale unico responsabile, se la donna non vestisse in modo provocatorio, non provocherebbe, invece le donne vestono in modo provocatorio, come fanno i gay che si vestono curiosamente come le donne per attirare l’attenzione ed essere provocatori, bisogna essere anche onesti dopo tutto e non dire sempre è il maschio il colpevole, ma tu come eri vestita, tu in che condizioni eri, tu che pensieri avevi, tu non lo hai fermato subito etc, cioè se una donna adulta inizialmente ci sta anche non può poi denunciare la cosa perchè cambia l’aria e sorgono altre convenienze, la coerenza deve rimanere. Ovvio che se l’uomo si comporta come prepotente e pensa di divertirsi poi accade di tutto, ma questo è risaputo, quindi anche nel caso di Bill Clinton la segretaria stagista, perchè non lo ha fermato subito invece di civettare, perchè non stoppato subito invece di lasciar fare? Suvvia. Siamo coerenti, perchè dove c’è opportunità di aver denaro le cose cambiano come il sole e qualsiasi cosa diviene opportuna per aver un tornaconto sostanzioso. In certe cose, quando si parla di donne adulte è sempre difficile dire, è colpa tutto dell’uno o dell’altro solitamente le cose sono sempre a metà! Trump è un po vanesio e dice che lui le donne gli fa fare quello che vuole, io credo che invece sia l’esatto opposto le donne gli fanno credere di essere da lui usate come vogliono, le donne se vedono come possono aver un beneficio da un uomo lo usano fin tanto che non fa comodo, per cui direi che c’è un 50% da entrambi i lati di colpa. Se la donna è una santa non fa avvicinare a se nessun uomo e si veste in modo castigato e non provocatorio, per cui tutte queste donne che nei giorni scorsi hanno dato prova di essere state offese perchè non dirlo prima ma solo ora in campagna elettorale? 

Facciamo un piccolo test, se un uomo o una donna si trovasse in un camerino dove da un lato ci sono delle donne vestite in modo castigato e dall'altro delle donne semi nude voi da che parte onestamente andreste in prima battuta? La risposta è connaturata e ovvia verso le donne semi nude, cosi farebbero le donne verso gli uomini, anche se oggi c’è tanta ipocrisia, ma la verità è proprio questa e tutti sanno che questa è la verità! Quindi i due contendenti Clinton e Trump danno semplicemente una dimostrazione dello spaccato della società di oggi. Smettiamola di essere ipocriti !!!

6d470-poker-di-chiappesuora_gerusalemme_record_papa0bf08-e8c8efb15b6dbec4e3deb8c57b7e3176

Personalmente apprezzo di più una persona che ha coraggio anche di dire onestamente ciò che pensa da uno che le nasconde, anche perchè quando una persona nasconde le cose, che fa e che è, significa che ha la propensione di nascondere molte altre cose e ben peggiori.

Sig.ra Clinton sta continuamente battendo il chiodo su queste cose spazzatura che agli americano non devono interessare, egli americani devono capire cosa veramente la candidata Clinton vuole fare dell’america, se la vuole portare l’America in guerra contro la Russia, se vuole che il popolo americano venga bombardato da testate nucleari come la bomba Zar da 100 megatoni? E se vuole mandare a morte in una guerra forse della durata di decenni, in territori stranieri i figli degli americani? Credo che gli americani attualmente debbano chiedere queste cose, alla candidata Hillary Clinton che pare aver già dichiarato vendetta contro Putin con quella frase “”Io sono l’ultima chance tra voi e l’Apocalisse” e non le cretinate che escono da entrambi gli schieramenti… di nessun valore politico, una campagna io la definire la più squallida degli ultimi 100 anni d’america, certamente estremamente svilente, per non parlare degli attacchi che Obama fa contro Putin vendette sotterranee, che trovano il tempo che hanno.

Visto che questa diatriba che sta prendendo connotati ridicoli e buffi, mi chiedo perchè non mettere un presidente gay visto che gli USA sono i paladini mondiali della cultura gay nel mondo? Oppure portare avanti i diritti dei gay non è fatto per aver un presidente gay, ma solo per ben altri scopi? In questo dove sta la coerenza di questo paese? Sostengono i gay in tutto e per tutto, ma un presidente gay non lo vogliono….curioso!!

Visto che agli americani disturbano due presidenti maschietti normali, allora mettete un presidente gay, così per lo meno avete risolto, a meno che non vogliate un presidente santo, ma temo che in America un Santo non esista in ambito politico!!!

Forse lo troviamo più in Russia, visto che dopo il crollo del Muro di Berlino e il crollo dell’Unione sovietica Comunista, la Russia è tornata prepotentemente Cristiana e che il legame tra politica e religione è estremamente forte, tanto che la Madre di Dio l’ha scelta in tempi non sospetti come futura Chiesa nel mondo, cioè mi spiego meglio, la consacrazione della Russia al Cuore Immacolato, doveva battezzarla alla nuova sede di Pietro, lo diventerà quanto tutto finirà, questo voleva dire la Madre di Dio nella profezia di Fatima!!! Ecco perchè dico che la Russia non deve macchiarsi le mani e non deve essere l’artefice di una guerra nucleare.

Ecco chiarito l’arcano del segreto di Fatima che nessuno aveva capito neppure la chiesa, che ha una paura folle di perdere il primato, ma lo perderà, tanto'è che quando si dice "che le porte degli inferi non prevarranno" non si parla delle mura del vaticano ma della religione Cristiana che può risorgere ovunque voglia Dio. E dopo che la chiesa cattolica avrà posto a capo di essa l'anticristo, essa non sarà più di Cristo e in quel luogo non sorgerà mai più la chiesa di Cristo, questo lo dice chiaramente anche in apocalisse, tutto quello che è scritto nel libro della rivelazione si deve compiere. 

sabato 15 ottobre 2016

GLI USA STANNO DIVENTANDO COMICI !!!


QUANDO LA VERITÀ EMERGE DIVENTANO FURIOSI


La Casa Bianca starebbe preparando aggressioni informatiche contro Mosca in risposta alle interferenze nella campagna elettorale. 
Il Cremlino: "Giocano con il fuoco"

Sale la tensione tra Stati Uniti e Russia. Secondo quanto riporta in esclusiva la Nbc, citando fonti di intelligence americane, la Cia avrebbe ricevuto l'ordine della Casa Bianca di preparare un cyber attacco senza precedenti contro la Russia in risposta alle interferenze di Mosca nelle elezioni presidenziali americane. L'indiscrezione arriva un giorno dopo le parole di Joe Biden che in un'intervista, sempre alla Nbc, aveva affermato che gli Stati Uniti "sono pronti a mandare un messaggio" e che "avrà un grande impatto. Alla domanda se gli americani sapranno quando il "messaggio" sarà inviato il vicepresidente ha risposto: "Spero di no".

Russia: "Contro di noi minacce senza precedenti" - Immediata la risposta di Mosca. Alla domanda se siano pronti a rispondere ai piani della Cia il consigliere del Cremlino Iuri Ushakov ha affermato: "Certamente, lo faremo. Questo è già al limite della villania". Gli Usa "stanno giocando con il

fuoco", avverte poi il rappresentante speciale del Cremlino per la cooperazione internazionale sulla sicurezza informatica Andrei Krutskikh "Nessuna azione contro la Russia rimarrà impunita", ha ammonito Krutskikh citato dall'Interfax. "Invece di cercare una distensione e tentare di raggiungere un accordo, stanno cercando di spaventarci. Lo trovo sfacciato, rozzo e stupido", ha aggiunto.

Parole che si vanno ad aggiungere alla reazione del Cremlino alle affermazioni di Biden del giorno prima. "L'imprevedibilità e l'aggressione degli Usa continuano a crescere, e tali minacce contro Mosca e la leadership del nostro paese sono senza precedenti" ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, commentando le parole del vice presidente Usa Joe Biden.


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°



Siamo al parossismo, gli Usa dimostrano sempre più il loro lato dispotico  e direi comico, nel voler punire chi a detta loro, tira fuori dal cappello, la verità, che hackers hanno scoperto da uno spionaggio di vecchia data, come anche gli USA stessi hanno sempre fatto ai danni di tutti gli altri, perchè qui sembra che le spie siano solo di casa Russa, quando anche gli USA ne hanno in tutto il mondo, in tutti i buchi.

Io dico solo questo, quando le persone sono oneste e non hanno nulla da nascondere perchè si dovrebbero arrabbiare se poi qualcuno fa uscire indiscrezioni sul loro operato se quell'operato è lecito e onesto? Le ritorsioni sono sempre dalla parte di chi è non è nella verità! 
Se una persona è onesta ed è nella verità perchè fare ritorsioni? 
Gia questo dimostra e sentenzia chi in questo frangente ha ragione. 

Se è onesto e lecito! Specialmente se quell'operato non lede la legalità nel mondo. 
Mi domando se esiste nel mondo un autorità che possa decidere quale nazione abbia ragione in tale contenzioso, visto che ogni nazione applica il proprio metro di misura, ogni nazione fa il proprio comodo, senza rispettare realmente le altre nazioni lo dimostra chiaramente quanto in questi giorni sta avvenendo contro la Russia e ogni altra nazione dovesse porsi contro gli USA. Questo fa capire il clima che si sta generando, non un clima da guerra fredda, ma un clima da pre-guerra nucleare. 

Ma guardando bene un autorità che possa dipanare il contenzioso esiste, un autorità che supera le parti e che proprio perchè è superiore alle parti in causa, che essa si può porre a giudice di tutte, visto che la sua legge supera quella di ogni stato al mondo! Se il contenzioso fosse giudicato alla luce della parola di Dio, temo che gli Usa non verrebbero fuori a testa alta come loro stessi credono di essere puliti e candidi. Anche perchè qui ci sono molte verità nascoste che vengono tenute celate agli uomini, per cui sia da parte Russa che da parte Americana come anche Europea, di molti altri stati nel mondo, non farebbe per nulla comodo a nessuno esser giudicati da una simile autorità. 

Ma in questo contenzioso, specifico, temo che se si dovesse giudicare usando la legge di Dio, le parti Russia-Usa temo che a farne le spese maggiori sarebbero propri gli Usa, per tutta serie di ragioni, che sorvolo.

Anche se oggi non si userà tale legge per dipanare ed appianare il contenzioso, state tranquilli che Dio provvederà a tempo debito condannare la nazioni che si sono rese  artefici volontarie della morte di milioni o meglio dire prossimi miliardi di persone e facciamo attenzione che Dio non lo incanta nessuno, nemmeno le furbate per scatenare un conflitto dando la colpa agli altri, solo per sciocche scaramucce, che si potrebbero tranquillamente risolvere attorno ad un tavolo di pace o in un ring, visto che vi piace tanto farvi la guerra e dimostrare al mondo chi è il più forte, propongo per non coinvolgere tutto il mondo in una cosa che solo i pazzi fanno, di darvele di santa ragione usando l'oceano pacifico come una immensa battaglia navale, chi sconfiggerà l'altro prenderà tutto, sarebbe una soluzione diciamo tranquilla, ma temo che gli Usa non accetterebbero questo compromesso, visto che i loro militari stanno schierando l'artiglieria  e gli uomini per una battaglia via in terra, dove anche gli alleati devono essere presi dentro, e come capre al macello gli Europei ci vanno pure dietro, felici e contenti di essere distrutti, considerando come dissi tempo addietro che la teutonica Germania è ad un tiro di fucile dalla Russia, come per altro ogni altro stato Europeo, mentre gli Usa via Atlantico sono ben più lontani e grazie a questo, possono vantare una maggiore protezione.

Mi chiedo quanta nostalgia hanno gli Usa della mancanza della guerra?

Sono sicurissimo che quando vincerà la Sig.ra Clinton partiranno da li a poco tutte le ritorsioni possibili ed immaginabili, specie verso chi ha messo in piazza i panni sporchi personali e nazionali, oltre che altre cosucce internazionali.

Dico a Putin, il tempo dell'anticristo deve venire, per cui certe cose devono accadere, ma è bene sempre evitarle fin all'ultimo, gli USA hanno sempre avuto la smania di essere e sentirsi i primi della classe, solo che poveretti non sanno cosa gli aspetta, per quanta tecnologia possano possedere, ma nulla possono fare ne cambiare il corso del tempo e anche le città che hanno costruito nelle profondità della terra, non saranno luoghi sicuri come loro pensano, se sapessero cosa io ho visto, chiederebbero perdono a Dio di questa presunzione di onnipotenza che credono di possedere, ma ognuno è libero di far della propria vita e della propria nazione quello che gli pare, prendendosi la responsabilità di milioni di milioni di vite, pace all'anima loro.

Avete presente la Florinda, solo come esempio per far capire, uno stato come tanti altri, quello che sta sopra va sotto, ho detto tutto e quello che sta nelle profondità sprofonda ancora di più, chi mai potrà uscirne?

L'essere umano prepara la morte per altri uomini, ma qualcun altro prepara la vendetta per quell'essere che ha cagionato la morte degli uomini. 


L'uomo vuole  fare senza Dio ed Egli lo lascia fare, fin tanto che non superi il suo grado di sopportazione. 




OGGI SI SANTIFICANO TUTTI, TRANNE CHI MERITA VERAMENTE.

OGGI LO SPORT DEL SECOLO 

LA SOCIETÀ BEATIFICA CHI NON MERITA.



Per quanto un essere umano debba aver rispetto per una persona non più in vita, mi chiedo come mai non si ha rispetto anche per i migliaia di decapitati e per tutti gli altri buoni e cattivi che sono passati su questo pianeta, non sono altrettanto degni come costui?

Un altro "grande" del mondo se ne va e come coloro che sono venuti prima  e verranno dopo di lui, Dario Fo, uno dei più grandi istrioni della storia umana, tutti a santificarlo, tutti a porlo sul gradino più alto nel ricordo umano, io dico poveri noi!!!

"Se siete in crisi, vi sbattete in ginocchio e pregate il Signore, i santi e la Madonna che vi vengano a tirar fuori. Noi atei, al contrario, non ci possiamo attaccare a nessun Santissimo. Per le nostre colpe dobbiamo rivolgerci solo alla nostra coscienza."

Se analizziamo la massima se vogliamo chiamarla così, per essere buoni, trova al suo interno un profondo disprezzo verso Dio e verso coloro che in Lui credono. 
La parola sbattete, ha in se questo senso di disprezzo verso i credenti, che quest'uomo aveva verso Dio, "Che vi vengono a tirar fuori," forse nemmeno lui come molti altri anche credenti, non hanno capito che Dio non tira fuori proprio nessuno, senza che tu lo voglia veramente. Secondo lui, la sua coscienza lo assolveva dalla sua colpe, mi piace il discorso gli atei a detta sua, sono in pratica Dio stesso, quindi Fo si sentiva un piccolo dio, mi chiedo come mai non avesse il dono dell'immortalità!!!
Quando questa genia non ci sarà anche lui sarà dimenticato come molti altri atei di ogni tempo. 

Quando un uomo ha poca sapienza dice sempre cose con poco cervello per se stesso e per gli altri, infatti, povero lui dov'è ora, certamente non avrà proprio nulla da ridere e la medesima fine la faranno tutti gli altri, simili a lui, poveri loro, ma contenti loro. 

Un premio Nobel che ha ricevuto tutto dall'uomo, ma non ha ricevuto nessun premio nobel da Dio, un anima da dimenticare non certo da ricordare, cosa ha dato di buono al mondo, se un non una sarcastica e quasi satanica risata? E l'uomo dal canto suo, premia i suoi bravi, i suoi giullari, i suoi istrioni portatori non di un buon vento, ma di un malevento. 

Non dimentichiamoci le battaglie politiche di Dario Fo e la difesa strenua che fece per esempio verso gli assassini di Primavalle. Come può un essere umano difendere chi è nel male e chi lo esercita? Quale intelligenza contorta si cela dietro a queste persone? E chi sono gli altri ad aver dato a questi un premio Nobel, con quale coscienza attribuiscono meriti a costoro da renderli come paladini di una "giustizia" distorta senza pensare quale grave danno arrecano alla società? visto che poi molti insanamente li lodano e li prendono a monito e ed esempio per se stessi e per una genia simile a loro? 

Link: LE INTERVISTE AD AVVENIRE «Papa Francesco su migranti e dignità umano è stato rivoluzionario» (5/01/2015) I «Diamo tempo ai Cinque Stelle» (8/09/16) "Con Dario Fo l'Italia perde uno dei grandi protagonisti del teatro, della cultura, della vita civile del nostro Paese", ha dichiarato il premier Matteo Renzi. "La sua satira, la ricerca, il lavoro sulla scena, la sua poliedrica attività artistica restano l'eredità di un grande italiano nel mondo". L'autore di "Mistero buffo" aveva vinto il Nobel nel 1997. Tre anni fa era mancata la moglie Franca Rame, con la quale aveva condiviso carriera artistica e passioni politiche.


Ognuno in questo paese è libero di esprimere le proprie opinioni, così come Matteo Renzi le esprime su Dario Fo, così ogni altro libero pensatore può fare altrettanto, anche Francesco I° ha espresso un suo pensiero su Fo esaltando di Cinque stelle, come se essi fossero un espressione rivoluzionaria tanto cara a Francesco I° e anche a Dario Fo, che è sempre stato un rivoluzionario, in tutti i sensi, specie verso il sacro, anche Francesco nel suo essere in qualche modo si rispecchia, nell'essere rivoluzionario, come Fo, anche Francesco appartiene alla stessa classe rivoluzionaria-comunista ed infatti il suo operato va tutto in quella direzione cercare nella chiesa il suo lato social-comunista ed innalzarlo contro l'idea stagnanti di una chiesa a suo dire appiattita sulle solite tematiche, quasi noiose, ciò emerge dal suo parlare di ogni giorno.

Al giorno d'oggi la società intollerante al sacro, ha trovato il modo per esaltare i suo paladini, santificandoli, quasi esistesse un paradiso dei beati atei, direi che è una pura bestemmia. 
Poveri uomini che esaltano se stessi e il ricordi di altri come loro, per non dimenticarsi, se sapessero dove finiranno, poveri loro, mi fanno solo che pietà, gettano al vento le loro povere vite, alla ricerca disperata di una collocazione nel mondo, trasformano quel dono che anche loro ricevono dal Buon Dio, ma non lo usano per il bene del mondo, ma solo per il suo male, rivoltandosi contro di esso. 
E' proprio vero in mezzo ai figli degli uomini si nascondono i figli di Dio,  non tutti gli uomini sono scritti nel libro della vita eterna, ma non per volontà di Dio, ma unicamente umana. 

E noi ne facciamo santi e beati, quasi fosse un modo per nascondere la testa sotto la sabbia, e fuggire dalla realtà delle cose, a quella realtà che comunque sia in un modo o nell'altro rimane sempre presente per tuta la vita a monito del nostro essere cattivi e maligni contro noi stessi prima di tutto e verso il mondo. Io vedo negli occhi di quest'uomo non un uomo felice, anche se dietro al quel sarcastico sorriso, una profonda disperazione quasi una richiesta di aiuto silenziosa, ma ora è troppo tardi.


Oggi giorni si santificano i vip dell'esteriorità e non coloro che sono veramente degni di esserlo, ma innanzi a Dio ci andiamo tutti, buoni e cattivi, credenti e atei, tutti saremo giudicati e tutti avremo quanto abbiamo seminato, chi semina tempesta riceve tempesta chi semina pace e amore riceverà quello, ma chi è sagace e viscido come un serpente, avrà la sua sagacità 7 volte. L'uomo crede di essere padrone di se stesso, ma non lo siamo neppure di questo mondo, perchè non siamo in grado neppure di mutarne gli eventi o gli elementi, per cui la nostra libertà è viziata alla nostra piccola vita ma nell'insieme non controlliamo proprio nulla. Il mondo crede di farsi del bene ma in realtà continua a farsi del male. 
Facciamo sedere nell'assemblea dei giudici, i giullari e i serpenti a nostri giudici, ed poniamo sui troni del mondo coloro che vogliono il male del mondo, pensando di essere noi quelli sbagliati. Stolti che eleggono stolti o come disse Cristo ciechi che portano altri ciechi nella tomba.




giovedì 13 ottobre 2016

LA CRISTIANITA' IN PIENA APOCALISSE.



E' in questi momenti di stress, agitazione e tensione sociale, politica, economica mondiale che la gente dimostra di non essere fedele in nulla, io lo vedo per l'attenzione che la gente mette nel leggere gli articoli tra vangelo e di attualità, quelli che parlano di eventi internazionali di politica estera tra le potenze della terra, attirano molto più interesse che non la fede stessa, e questo fa ben capire come l'uomo la pensi realmente anche sul fatto delle fede, cioè fin tanto che le cose vanno discretamente allora certi argomenti possono essere anche interessanti, ma non appena cresce l'isterismo l'incertezza e la paura del divenire, di qualche conflitto invece di appellarsi di più alla propria fede, l'uomo fa l'esatto opposto, si allontanano, guardando al mondo con un apprensione terribile e si dimenticano anche del loro Dio. Questo dimostra che la gente in effetti non ha vera fede, ma crede solo per un tornaconto di comodità, per necessità per aver e per ottenere qualcosa, in parole povere la fede tutti la esternano solo quando si sentono tranquilli, mentre quando c'è più necessità di essere fedeli al proprio credo in Dio, curiosamente questa tendenza s'inverte. A parte che in questo periodo storico la fede sta diventando sempre più labile, i preti non sanno trasmetterla, se non ripetuta come degli automi che quasi non esprimono più nulla, invece di insegnare una fede vissuta sulla propria pelle si basano solo sulle scritture lette e rilette migliaia di volta, interpretate sempre con la testa di scrittori antichi che spesso non sono stati capaci di vedere il vero senso celato in esse e trasmettendo anche molti errori sulle stesse, tanto che quando la gente si reca in chiesa invece di trovare un conforto si annoiano perchè conoscono quella stessa parola meglio di chi la promuove, ma non trovano più nessuno stimolo nell'ascoltarla. La gente oggi ha bisogno di capire di più, ha bisogno che la chiesa superi la soglia di quello che essa stessa conosce, ma finché la chiesa non è presa dallo Spirito della rivelazione cioè lo Spirito Santo, nessuno prete potrà insegnare all'uomo nulla di nuovo e nulla di interessante che scaturisce da quelle parole lette e rilette in modo diversi, ma che alla fin fine portano sempre allo stesso senso. C'è anche da dire, che la gente non è più contenta del poco, ma vuole sempre di più, è come un vampiro che succhia il sangue e non smette mai di nutrirsene ma pretendendo di averne sempre di nuovo e fresco, finché non migra in altri lidi, più stimolanti,  nuovi, anche se dovessero dare illusioni, va bene lo stesso basta sentirsi partecipi di una realtà diversa che tutto diventa possibile e attuabile, specie se la realtà diversa, ti offre strumenti nuovi più avvincenti anche rischiosi, ma è certamente diverso e stimolante, per quello molti credenti fuggono dalla religione cattolica o ortodossa, per cercare nuove esperienze; perchè non sono più contenti di quello che la religione Cristiana Cattolica offre loro. Oltretutto le esternazioni di un pontefice strano, che agisce per il bene delle chiesa terrena, ma non per il bene di quella celeste, fa scappare ancora più anime; da un lato, pare parlare in un modo apparente positivo, ma dall'altro si comporta come colui che vuole essere il pontefice di molte religioni, quando Cristo fa ben capire a Pietro che a lui è assegnato solo il suo ovile e non gli ovili di altre fedi. Per cui  Bergoglio vuole a tutti i costi porsi come rappresentante tra le fedi! Quale vantaggio ne ha la chiesa di Cristo? Nessuno, se non quello di dover cedere su alcuni temi caldi, per venir in contro alle altre fedi, o desideri umani, ma questo non si può fare, la legge di Cristo è immutabile, se si tocca la legge di Dio, come fecero in parte gli ebrei stessi, si cade nello stesso peccato di satana di volersi porre al posto di Dio.

Quindi le esternazioni anche eretiche che Bergoglio ha mosso in questi anni, si cancelleranno non appena Dio vincerà la guerra, perchè poi il Signore far sorgere tra gli uomini un nuovo pontefice da lui veramente illuminato che riporterà all'origine la chiesa stessa e riaccenderà il fervore dei credenti, ma fino a quel momento la chiesa subirà enormi scossoni, fino quasi a sparire.
Purtroppo i credenti oggi sono in piena apocalisse, vediamo ovunque una tendenza all'autodistruzione, il senso vero del bene è svanito, per dar posto ad un paura collettiva che ammorba la società cristiana soggiogata anche dai nuovi conquistatori islamici, che con il loro Isis che miete più vittime tra i cristiani occidentali di quelle che loro ammazzano con le loro mani insanguinate, per la paura che esercitano in tutto il mondo, la finalità effettiva del loro operare subdolo è proprio questo distruggere la cristianità e portare l'apocalisse come disse la Clinton pochi giorni fa, " tra me e l'apocalisse ci sono io" è certo, come potrebbe l'apocalisse compiersi se non c'è qualcuno che la promuove e la produce?  Quindi l'infelice battuta della Clinton ha proprio questo senso "sono io che promuovo l'apocalisse e sono io che la porto a avanti mediante i sistemi a noi noti", questo è il senso vero e reale della questione.

L'Apocalisse non si determina da sola, se nessuno esistesse, non ci sarebbe nessuna apocalisse, ma dato che ci sono forze insite nel pianeta che combattono altre ovviamente, si determina l'apocalisse per volontà propria e reale, cioè l'apocalisse la si vuole e la si desidera, si cerca e si trama per renderla compiuta, si perseguono le profezie invece di evitarle. Quello che allarma maggiormente è l'ignavia e la lentezza dei credenti che invece di accalorarsi nel pregare assiduamente e chieder pietà a Dio si disinteressano di tutto, fino al punto anche di voltargli le spalle, quasi presi da uno spirito di opposizione, senza senso e senza intelligenza, e poi pretendono di essere aiutati, pretendono il miracolo e gridano a Dio dove sei quando accadono certe disgrazie, io dico a costoro e voi dove siete, quando vi era da pregare e non lo avete fatto? Cosa pretendente se non pregate e non cercate con ogni vostra forza la presenza di Dio in voi? Non brontolate perchè Dio ci da ancora da vivere, invece i cristiani bramano l'apocalisse, come molti mi dicono io non aspetto altro che venga presto, ed io gli rispondo se voi sapeste cose accadrà preghereste il Signore che ci eviti tutto questo, invece costoro vogliono vedere, voglio sapere, perchè in realtà nei loro cuori, nelle loro menti il tarlo del maligno li corrode per farli dubitare di tutto, e voglio essere certi che Dio esiste, così molti preti nella chiesa dubitano e trasmettono ai loro fedeli una sensazione di disagio e questi prendono la medesima via. Tutti ribelli, allora ho risposto a costoro sia quello che volete, ma non brontolate poi per le conseguenze che avrete, e non dite dove è Dio, non c'è nessun Dio, perchè quando un uomo si pone inumilmente questi pensieri in esso non c'è più Dio, ma la sua arroganza, cioè esso è preda di satana. Allora l'uomo vivrà la sua apocalisse come la va seminando, ognuno avrà quello che semina, e ognuno otterrà quello che da, chi brama l'apocalisse e la crea riceverà l'apocalisse su se stesso 70 volte 7 più di quanto egli stesso l'ha creata sugli altri. Quindi dico alla signora Clinton e quanti altri si vogliono macchiare di misfatti contro i figli degli uomini,  cercate di far una buona apocalisse che poi vedrete che Dio ve le restituirà 70 volte sette, il vostro operato, contro la vostra stessa nazione.

Chi vuole il bene del mondo agisce nel bene cercando di tutelare la sua stessa nazione e le altre, non opera contro il mondo per aver supremazia sulle altre. Se voi foste una nazione che ama abitare assieme alle altre nel mondo in pace e cooperazione, fareste di tutto per eliminare coloro che bramano il male, invece di promuoverlo per interessi unicamente vostri contro gli altri. Ricordatevi cari americani che su di voi incombe un minaccia che non vedrà nessuno arrivare, se non cambierete rotta, ma se tanto mi da tanto, gli interessi egoistici di pochi e il satanismo dilaganti vi porteranno diritti verso la vostra fine. Cercate la pace e non la guerra, per 70anni siamo stati in pace e ora vogliamo di nuovo la guerra? Tutti i popoli prima di noi, sono resistiti più a lungo, gli Egizi prima di tutti hanno resistito per millenni e noi vogliamo già distruggerci, tutto in nome di Satana, cosa mai vi donerà questo demone che lo amate così tanto!!!.