SE IL BLOG TI È PIACIUTO LASCIA UN VOTO

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° Google informa quanto segue, inoltre Ai gestori della rete Blogger di Google, io confermo tutto, solo che non so mettere mano al codice fatelo voi. °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° "Il diritto dell'Unione Europea ti impone di informare i visitatori provenienti dall'UE sui cookie utilizzati e i dati raccolti sul tuo blog. In molti casi, le normative ti impongono anche di ottenerne il consenso. A titolo di cortesia, abbiamo aggiunto una nota al tuo blog per spiegare l'uso da parte di Google di determinati cookie di Blogger e Google, compresi i cookie Google Analytics e AdSense e altri dati raccolti da Google. Spetta a te confermare che questa nota sia effettivamente visualizzata sul tuo blog ed efficace. Se utilizzi altri cookie, ad esempio tramite l'aggiunta di funzioni di terze parti, questa nota potrebbe non essere sufficiente per te. Se includi funzionalità di altri provider, è possibile che vengano raccolti ulteriori dati sull'utente. Scopri di più su questa notifica e sulle tue responsabilità."

martedì 15 ottobre 2013

un messaggio di Gesù....un po ostico... x la chiesa...

Messaggio del 14/10/2013
Dopo una certa riluttanza nel pubblicare il messaggio sono stato costretto da Nostro Signore alla pubblicazione...
 
Come persona non voglio prendere le difese di nessuno, però non posso non dire cosa Dio pensa.
 
Riporto il pensiero di Dio..... se avete qualche cosa da ridire prendetevela con Gesù:
 
Cari Figli, la chiesa deve fare sempre il suo dovere, verso i suoi battezzati chiunque essi siano, essa non può dire no a questo e si all'altro. Io  non guardo se appartiene ad un partito politico, non guardo la nazionalità, guardo i peccati quelli veri che il soggetto ha compiuto, e se ha avuto l'occasione di redimere i propri errori, sono io che decido cosa è bene o cosa è male fare nei confronti di chiunque non voi! Non spetta alla chiesa stabilire se un essere umano chiunque esso sia , sia salvato o dannato, solo Io Dio posso fare ciò, a me spetta ogni giudizio non a voi! Fate il vostro dovere e non badate alle pressioni esterne, se non fate ciò non siete in Me!
 
Il discorso tratta dei funerali....