lunedì 18 luglio 2016

DIKTAT GENDER


LA LEGGE UMANA A FAVORE DEL GENDER



Da come si legge da questo articolo di legge.


Si evince con chiarezza che finalmente il gender è passato anche per lo stato Italiano, approvato da quanti non si sa, ma certamente reso legge effettiva, e certamente in vigore da quest'anno, quindi non retroattivo. Visto che non si può condannare in nessun modo, però nessuno può pretendere che in cuore di un qualsiasi essere umano, esista un suo pensiero a favore o contro il pensiero del gender finché rimane nella testa penso che non sia possibile agire su esso, per cui, io dico solo questo. Ogni uomo o donna che sia maschio o femmina che sia, trans o mix che sia, quel che si vuole, faccia quello che vuole, siamo stati liberati dalle catene del maligno, grazie a Cristo, per cui ognuno in cuor suo sa già tutto, quello che deve sapere, nel bene e nel male, farà quello che si sente di fare, e otterrà quello che semina. Altro non si può dire. 

Per taluni non esiste nulla, per altri esiste qualcosa, anche in questo non si può far coercizione in nessun modo, si lasci liberi di fare decidere disporre come si crede, si può dir quel che si vuole basta non toccare la sfera sessuale di ognuno di noi, anche qui vale la stessa regola otterremo quello che seminiamo. 

Però una cosa assodata si può dire non perchè l'affermo io, come essere umano, ma perchè è da secoli che è così e che supera il tempo e lo spazio, oggi si decide una legge a favore di una parte e contro un altra, sopratutto contro la libertà di agire e di esternare un pensiero anche qui vale quello che si semina o si sparge, tutti saranno concordi nel dire che l'essere umano ha tutti gli strumenti oggi necessari per sapere, anzi tutti sanno già, se e come vivere la propria vita, anche se le attuali leggi, impongono a questo uomo di seguire una strada voluta o non voluta ma sempre una strada è, oggi l'alternativa non c'è, forse è arrivato il momento perchè esca allo scoperto anche il lato negativo di questo mondo che ha ucciso i  buoi e usa gli uomini al posto di essi, ara una terra e semina qualcosa.  

Chi dall'inizio degli inizi, vive di cose Naturali?

Ovvio e connaturato Dio. 
l'Essere supremo quel Dio che è conquistatore, quel Dio che Imperatore, quel Dio che giudica, quel Dio che eleva, quel Dio che progetta, quel Dio che crea, quel Dio che genera...etc.
Quel Dio che non c'è nessuno più di LUI.

Sia nel A.T che N.T. c'è una netta e precisa opposizione alla cultura non naturale è un riferimento  assolutamente dichiarato di voler bene solo alle cose Naturali per cui è scontato che Egli dica che ognuno avrà quel che ha seminato, non c'è nulla che richiama il gender in ciò.

L'uomo può far della sua vita terrena quello che gli aggrada di più, ma non può disporre nulla di quella non terrena, che satana sa molto bene essere la più importante!


Quindi visto che Dio Onnipotente Gesù Cristo asserisce con ben altre parole ben più precise e pesanti, che Egli stesso si pone contro la legge non naturale, perchè dalle Sacre Scritture si rileva questo, Egli stesso è fuori da questa Legge!


Metterete in galera anche Dio?
Bisogna prima acchiapparlo.


Ovviamente il vescovo di Roma non si opporrà! 
Altrimenti lo incarterete pure Lui! o No!


Ma io dico ognuno è fautore della propria vita, 
farà quel che crede, seminerà quel che vuole, 
tanto oramai i giochi sono fatti.

Chi deve andare in prigionia andrà in prigionia, 
chi deve essere ucciso di spada, di spada sia ucciso, 
qui sta la costanza e la fede!
E Dio sa già anche chi sono i suoi!

Dimenticavo non si può parlare di fede è contro il gender.
A meno che non si parli di fede in satana o sbaglio!
Anche qui bisogna capirsi di che fede si parla e si professa!
Perchè oramai è tutto su questo piano!

Il gender non definisce una certezza, ma un'incertezza, per cui nessuno si può dire più maschio, ne femmina, ne trans, ne gay, ne padre, ne madre, perchè tutto questo non è definito, il gender cancella ogni definizione, esso l'annulla appiattendo tutto, ed anche per quello che riguarda la fede, la politica, etc, è così non c'è più male, ne bene, ne nero, ne bianco, ne freddo, ne caldo, tutto è tiepido, tutto è grigio, i colori non ci sono più, perchè anche questi sono una forma di differenziazione, dire che sei rosa, è dire che sei gay è uguale, come dire che sei rosso indica che sei comunista o un satanista, dire che sei nero, indica che sei nazista, o persona di colore, dire che sei bianco non si può, l'essere immacolato non esiste più, per cui il gender si definisce di neutro, il non colore non è nemmeno arcobaleno, perchè è un simbolo di Dio l'arcobaleno. 
Il gender si pone a metà di tutte le cose,  per cui questa legge, è chiaramente statica, non va ne di qua ne di là, ma vuole porsi al centro, pretendendo di controllare l'incontrollabile che non può controllare.

Come Satana mi ha detto un giorno,
 mentre stavo pregando per un anima che rischiava la dannazione eterna: 
"voi per me siete solo carne da vermi! "
Ha una bella opinione degli esseri umani,vi pare!
E dentro a questa frase ci sono anche i massoni tutti, che non crediate!


Non esprimerò nessun pensiero negativo, ne positivo, sarò solo un osservatore, oramai il mondo è maturo, anche i bambini oggi giorno  sono maturi, a confronto di quelli di 100anni fa lo sono sicuramente, per cui, oggi l'uomo prenderà la strada che vuole, in tutta coscienza e ognuno avrà quel che semina.

Ecco perchè Dio in Apocalisse dice verranno presi grandi e piccoli, ecco la spiegazione!


Non ho detto ne che sono a favore, ne che sono contro, ho solo detto che oggi la coscienza è libera e in libertà ognuno deciderà per il proprio bene o male a seconda di cosa s'intende per bene o per male. 



Il mondo è come un essere umano che va al fiume, ha molti panni da lavare, dopo averli ben sbattuti e strofinati con sostanze aggressive, li sciacqua in acqua corrente pulita, rendendoli lindi, poi li stende ad asciugare sotto il sole o sotto la luna, essi sventolano prendo aria, quelli sotto il sole si asciugano velocemente e diventeranno belli caldi e profumeranno di pulito; quelli sotto la luna si asciugheranno lentamente e al mattino chi li coglierà profumeranno di tutto quello che sta nella terra, all'apparenza entrambi sono puliti, lindi, ma nella sostanza solo uno verrà usato per vestire, altro dovrà essere rilavato se non gettato. Che cos'è che conta?