venerdì 29 novembre 2013

ESORCISMI...

UN PO DI INFORMAZIONI  UTILI CHE NON TUTTI CONOSCONO..

Come e quando, perchè, dove in che modo, utilizzarli.

E' essenzialmente per chi è stato battezzato, cioè per tutti coloro che sono cristiani. Perchè il battesimo è già di per se un arma di protezione, in secondo luogo, non è bene che chi non è cristiano e sopratutto non crede fermante nell'azione di Dio, si cimenti in queste cose, visto che talune volte potrebbero essere molto pericolose, è facile che il demone possa possedere l'operatore.

Prima di inizare a parlare di esorcismi, dobbiamo fare una certa premessa, dicendo a chi si appresta a farseli da sè, di essere molto prudente, perchè un esorcismo è certamente una preghiera, ma esso è più potente, perchè utilizza i nomi latini ed aramaici del Gran RE cioè dell'Onnipontente, delle sue virtù e dei suoi poteri , e ciò che si va a compiere si fa in virtù e conto di Dio, quindi bisogna essere prima di tutto confessati, come minimo. POi essere in linea con il pensiero di Dio, cioè esercitare il suo potere solamente per fare del bene, mai e dico MAI esso deve essere utilizzato per il male degli altri, pena la ritorsione dell'esorcismo su chi lo ha promosso.

Gli strumenti da utilizzare sono pochi, ma fondamentali:
Croce, acqua benedetta o meglio ancora esorciszzata, ma per questa si può provvedere a esorcizzarsela eventualmente, sale, olio, profumi, candele, meglio ceri già bendetti che li potete trovere nelle chiese, anche l'acqua la reperite lì.

La spada cerimoniale, sarebbe più uno stiletto, inoltre serve anche un cordiglio con nodi, ma per voi direi di matenersi sulle cose basilari.
Lasciamo questi due oggetti ad altre mani.

Inoltre cosa bisogna osservare;

1- la posizione in cui è bene porsi per ogni azione, sia esorcismi che scongiuri:
gli esorcismi dell'aria ci si deve porre verso est.
gli esorcismi dell'acqua ci si deve porre verso nord.
gli esorcismi del fuoco, a sud.
gli esorcismi della terra a ovest.

La direzione degli spiriti maligni è il nord, infatti chi invoca satana lo fa rivolgendosi verso quella direzione.
gli esorcismi a luoghi dove si soggiorna si fanno verso nord.
Gli esorcismi ad oggetti, immagini sacre si fa verso est.
Per un cero esocrizzato verso nord.
Tra gli elemnti aria, sono considerati anche i profumi, quindi l'incenso ecc.
Per esorcizzare il pane si fa verso est.
Per il vino ad est.
Per il sale a nord.

alimenti vari idem. 

E' tassativo far bene le cose, iniziando con un pò di preghiere spontanee, poi dalla preghiera di protezione per se stessi , segue la preghiera di San Cipriano magari seguite dalla lettura di uno di questi due salmi di Davide 2 e/o 72 , seguite dalla lettura del vangelo di San Giovanni il primo capitolo. Poi si asperge l'acqua benedetta verso i quattro punti cardinali in forma di croce. Poi si accende almeno un cero benedetto. (la benedizione del cero è comprensiva anche della benedizione del fuoco), poi si accende dell'incenso.

Oggi per brevita si evitano tutte queste preghiere e si fa recitare il rosario che in parte sostituisce le stesse.......

 

Quali sono le cause di una possibile vessazione, possessione, ossesione, i tre casi peggiori....

Azioni di natura fisica che intersecano la sfera spirituale con quella fisica e cognitiva:

non andate dai maghi
non fatevi fare le carte (cartomanti o amici)
non fate sedute spiritiche (nemmeno per scherzo)
non praticate magia ne bianca, ne rossa, ne gialla, verde o nera, ecc.
non siate superstiziosi, non esiste nulla di fisico che possa alterare la sfera spirituale, (ne cose , ne animali, ne numeri)

Azioni fisiche e psicologiche che inducono ad abbracciare quelle sopracitate:
Atteggiamenti paurosi nei confronti della società e dei singoli.

Pensare he ci sia un soggetto che possa indurre il male, non esiste nulla.... sono cose che altre gente vi fa credere....per rendervi succubi  a loro...
Paure immotivate nei confronti di animali, piante, insetti, ecc...
Farsi convincere dagli altri che esistano persone capaci di poteri (nessun uomo o donna può avere poteri soprannaturali senza il volere di un essere soprannaturale).
Non essere creduloni.
Evitare di dar sfogo eccessivo alle proprie passioni, spiengersi oltre la soglia.... oggi giorno, è la cosa che va più di moda essere trasgressivi e satana ci giostra bene dentro!
Non seguire le cattive idee di certi amici.
Non profanare i luoghi o i simboli consacarti.
Anche certi tipi di musiche posso indurre a seguire certe strade.
Evitare di nominare spesso il nome di satana
Non bestemmiare il nome di Dio, di suo Figlio, dello Spirito Santo o della madre di Dio.
Non credere nell'esistenza di satana o demoni (chi non ci crede in satana, spesso è colui che abbraccia presto la sua dottrina) e cmq sono soggetti che ammetto di fare il male agli altri.
Cercare di essere buoni ma anche prudenti, non odiate nessuno, nei limiti possibili(da ciò è escluso satana)...
La droga, e le bevande inebrianti spesso inducono a perdere la fede in Dio.
Non siate eccessivamente avidi, anche questo è un aspetto che porta a satana.
Cercate di eliminare la malizia, fonte di tutti i peccati!


 
Ma non vi voglio far diventare santi....se qualcuno lì fuori, diventerà tale , non sarà certo per suo volere!