martedì 9 agosto 2016

Chi mangia Cristo in stato di peccato mangia la sua condanna.

Non si dia l'Eucarestia ai pagani, 
perchè mangeranno la loro morte!

Oggi ho letto con sgomento questo articolo dove non si può nemmeno dire cosa si pensa, per l'oltraggio terribile e blasfemo contro Cristo.


8 Agosto 2017 ore 15:00



Ma Cristo ha detto:

Il male oramai è giunto al suo apice più estremo, giorno per giorno cresce in voi, la sua rabbia potente perchè sa di essere alla fine. Le scritture stanno prendendo forma in mezzo agli uomini, pieni di livore contro di Me, perchè presi dallo spirito di satana che gli ha corroso il cuore e sconvolto la mente. Dico a voi figli degli uomini che calpestate e distruggendo ogni luogo Santo, spargendo sangue innocente nel mondo, maledirete il giorno in cui siete nati in eterno, molti di voi vorrebbero liberarsi da questo laccio di morte, se lo farete e sarete martiri, io vi prometto che vi risorgerò e vivrete con Me per lungo tempo.  

E a coloro che sono cristiani ma che spavaldamente avranno rinnegato il mio corpo e sangue, maledicendomi, Io rigetterò su di voi la mia collera che nessun uomo conosce, da voi stessi uscirà la condanna, i vostri stessi peccati vi divoreranno le carni e sentirete tutto il dolore più amaro, allora capirete, ma non sarà ancora la fine, perchè Io voglio che viviate, vi getterò nella melma e nella polvere saprete cosa significa, non aver Dio in se, vi priverò della Mia Santa presenza, vi farò provare tutto questo perchè voglio ancora provare a salvarvi. 
Ma se voi sarete ancora a me ribelli, allora nulla potrò fare per voi e la condanna sarà eterna. 

Ai preti a Me fedeli, molto dovrete soffrire a causa di voi stessi, ma chi resisterà in Me, avrà una nuova opportunità, fonderò con chi avrà preservato una nuova nazione, un popolo grande che dominerà vittorioso alla Mia Luce. Dico a voi, non si faccia entrare nella chiesa coloro che sono a Me avversi, proteggete le miei chiese i mie luoghi di culto, si chiudano le porte maestre si tengano fuori gli immorali, gli idolatri e i pagani e coloro che odiano i miei figli, non si mescolino le religioni, io non l'ho mai comandato. Tenete fuori dal rito sacro qualsiasi che non sia degno e qualsiasi che non sia battezzato in Me, altrimenti voi pagherete anche per costoro.   

A tutti i figli del mondo, ascoltatemi, il tempo avanza, nulla potrà più essere evitato, preparatevi, perchè grandi eventi stanno sopraggiungendo per questa umanità non più degna di Me. 

Pentitevi, finché vi concedo ancora tempo. Non tardate e non attendete, non c'è più molto tempo, il demonio è qui sulla terra, che sta tentando ogni mio figlio anche gli eletti, più resistenti. 
Pregate, mantenevi puri e casti più che potente, liberatevi dai vostri peccati e dagli averi terreni e chiedetemi in cuore perdono e credete in Me. 
Allontanate da voi ogni desiderio impuro, solo così potrete conquistare la corona della Gloria. 

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Una considerazione non si dia l'Eucarestia nemmeno ai cristiani in stato di peccato, ne lieve ne grave, perchè chi mangia il corpo e il sangue di cristo in questo stato, mangia la sua condanna e il preti che invitano i cristiani a far questo non solo fanno commettere peccato a chi anche ardentemente la volesse, prendere, ma loro stessi fanno peccato innanzi al Signore, perchè non si dimostrano zelanti.


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non saranno più permessi!
E' inutile che li scrivete perchè non ho tempo per moderali.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

©Copyright

Quest’opera è protetta dalla legge sul diritto d’autore. Tutti i diritti, in particolare quelli relativi, nuove preghiere, messaggi, alla corona stessa, alla sua produzione-realizzazione anche fisica, alla ristampa, alla traduzione, trasmissione radiofonica, televisiva, alla registrazione su microfilm, o database, o alla riproduzione in qualsiasi forma, (stampata o elettronica) rimangono riservati anche nel caso di utilizzo parziale o estrapolati i concetti da essa. La riproduzione di quest’opera, anche se parziale è ammessa solo ed esclusivamente nei limiti stabiliti sul diritto d’autore, ed è soggetta all’autorizzazione dell’autore. La violazione delle norme comporta le sanzioni previste dalla legge vigente in materia.



Per qualsiasi controversia contattare l’autore stesso

Boanerges573@gmail.com

Importante!

Ho sempre scritto che personalmente divido i testi che Dio da me, da quelli che non sono dati da Dio a me, apponendo al testo il termine Messaggio, per far capire che il testo viene da Dio, mentre dove non vi è scritto"MESSAGGIO" sono io che scrivo e quindi da prendere con le pinze, non farò mai come facevano i profeti di un tempo che mescolavano i loro pensieri ai testi ricevuti da Dio , per cui tutto diveniva di Dio, anche le eresie, poi insegnate anche attualmente dalla chiesa ai successori."Bisogna anche dire che data l'istruzione che ricevetti da Dio fin da bambino, è indubbio che alle volte faccio uso di essa, però posso sempre errare, non sono Dio!