giovedì 18 agosto 2016

SATANA E LE SUE MARIONETTE

COSA AVVERRÀ
 I 100 ANNI  DI SATANA!!!

Stavo rispondendo ad un ragazza su fb, che mi è arrivata la spiegazione su una cosa importante, cosa significa e cosa accade sotto il dominio dei 100 anni di Satana
Tutti noi sappiamo che i 100 anni di satana, sono già iniziati e che dovranno finire, nessuno sa quando,  chi presume nel 2017, chi il 2022-26 chi dice 2039 chi dice 2060 etc. Nessuno sa quanto finiranno, come nessuno sa quando sarebbe iniziati, realmente.

Ma cosa comportano 100 anni di demonio satanico sul mondo?
Perchè sapere quanto durano sinceramente non interessa proprio nulla, ma sapere cosa accadrà in questo periodo di tempo è decisamente più utile. 

Dalle parole si evince cosa sono.. vi è scritto che sono 100anni destinati a Satana, cioè al suo dominio sul mondo, ma questo dominio cosa preclude, che satana ha via libero sulle nazioni, sull'uomo, e su tutto quello che può fare verso l'uomo di male, di inganni, di raggiri, insomma tutto quello che serve per tentare la natura umana e che non sia anche quella terrestre, cioè terremoti, maremoti, tempeste e ogni altra cosa, come arriverà a questo si può presumere in vari modi non solo diretti, cioè mediante i suoi poteri personali, ma anche mediante la tecnologia che satana ha istillato nelle menti degli uomini al fine di autodistruggere la razza umana, quindi ogni strategia va bene, per ottenere quello che lui vuole e dove vuole arrivare e portare il mondo. 

Però questo fa capire che se si lascia a satana via libera per far quel che gli pare, l'azione di Dio deve essere meno presente nel mondo, altrimenti ci sarebbe una contrapposizione e il permesso dato da Dio stesso a Satana decadrebbe, questo significa che attualmente o da quando è o sarà gli esseri umani sono o saranno quasi nella totalità in balia al maligno, specie quando questi 100 anni volgeranno alla loro fine, cioè verso gli ultimi 30 e sicuramente verso gli ultimi 7.Quindi assisteremo sempre più ad un escalation progressiva di questa presenza e dell'assenza di Dio, come appunto dissi quando il Dio si ritirerà avanza il male. Questo avverrà verso la fine di questi 100anni, con la presenza di terra dell'anticristo, sarà quello il culmine della presenza satanica nel mondo. 

Però Dio garantisce la sua presenza e protezione cioè anche dei suoi angeli solo alle famiglie e alle persone che gli credono, che gli rimangono fedeli, alle altre saranno lasciate sole, perchè ovviamente in una progressione verso la fine, si ridurranno progressivamente coloro che seguiranno Dio, per cui, Egli rimarrà a seguire solo i suoi, solo coloro che sono e saranno fermamente di Lui, sarà questo il più grande scoglio del Maligno, convincere gli ultimi irriducibili a passare a Lui, ma questo non ci riusciranno nemmeno i suoi servi cioè tutti i satanisti del mondo, ne quelli dell'islam, ne dell'isis, ne la massoneria, ne altri. Potrà riuscirci forse solo l'anticristo, infatti alla fine sarà lui in persona che dovrà agire verso questi, anche perchè dovrà certamente dar prova del suo potere altrimenti il mondo non potrà vedere chi è, e cosa sa fare di soprannaturale, se no il palco cade. E sapendo quanto vanesio sia satana figuriamoci se non darà dimostrazione del suo potere soprannaturale, d'altronde deve e vuole farsi adorare, per cui non tutti deve ucciderli, perchè se no come fa.

Ora in questi 100anni, dove satana porterà il suo inferno sulla terra, con ogni mezzo e tecnologia che concederà all'uomo di scienza, pur di ammaliarlo a portarlo dove egli vuole, vi è anche un altro aspetto da tener ben in considerazione che se Dio toglie pian piano le tende, significa che anche la sua azione nel mondo viene pian piano meno, verso coloro che non gli credono, mentre rimane verso coloro che gli credono, in pratica il mondo si dividerà sempre più tra bene e male, fino al punto che gli angeli di Dio agiranno in modo mirato solo verso coloro che credono in Dio, lasciando in balia del mondo e di satana tutti gli altri che non vogliono più Dio o che non hanno mai accettato Dio in se, per cui i fatti di questi tempi sempre più ricorrenti dimostrano come gli angeli custodi degli uomini non possono intervenire a protezione degli stessi, proprio perchè se l'uomo abbandona Dio, Dio lascia che l'uomo si arrangi, e pure gli angeli che sono alle dipendenze di Dio, non possono più agire,  verso costoro, molti fatti di animali che assalgono le persone i bambini e molte cose varie, si sono determinati perchè in quelle persone vi è mancanza di fede, per cui gli essere soprannaturali non intervengono a protezione di questi, mentre per altri che sono ancora fedeli a Dio, essi riceveranno la protezione di Dio, anche se c'è da dire che anche per tutti gli altri le tentazioni sono forti, perchè ovviamente Dio vuole vedere se costoro sono realmente a lui  fedeli, per cui li prova e lascia che il maligno li tenti, se il credente supera la prova la protezione gli è assicurata. Per cui più avanza il male e maggiori saranno gli attacchi da parte del maligno ad ogni ordine e grado della società umana, i terroristi aumenteranno, le guerre si faranno sempre più sentire e l'escalation diventa sempre più rapida, tutto ha iniziato a corre all'impazzata da alcuni anni non molti, ma pare che ci sia fretta che le cose si determinino in un certo modo, per cui tutti i credenti saranno attaccati, per provare la loro fedeltà a Dio, se no altrimenti non avrebbero alcun senso i 100anni di satana, che sono anni di tentazione portata allo stremo. 

La gente dovrebbe sempre chiedersi, prima di attaccare Dio, ma noi cosa abbia fatto per meritare di essere salvati? Crediamo in Dio, gli diamo fiducia, amiamo il nostro prossimo o pensiamo solo a noi stessi? Preghiamo per noi e per gli altri? Facciamo quello che ci chiede nella semplicità del nostro quotidiano? Molto spesso pochi pochissimi quasi nessuno oggi fa più quello che Cristo chiese 2000anni orsono, per cui cari credenti, cosa volete pretendere...prima di accusare Dio, dovreste pensare ma io cosa sono oggi? la gente invece fa presto a svoltarsi contro Dio, basta che gli muoia un figlio sbranato da cani, o mangiato dagli squali, o che cada da un dirupo e che sfracelli addosso ad un albero o che venga assassinato, che subito è tutti dicono e Dio dove era, non poteva fermarli, e chi è stato ucciso se adulto credeva in Dio, e i suoi genitori credono in Dio? prima fatevi questa domanda e la risposta la otterrete da questa e da questa saprete, ma vi assicuro che anche nel caso la persona sia una buon credente il difetto è sempre umano, perchè nessuno uomo dice in pubblico realmente la verità tutta intera. Abbiamo sempre la tendenza a sminuire le cose, a dir che siamo tutti buoni tutti bravi tutti santi, quando in realtà nessuno lo è realmente. Non fate come un certo pontefice che pur di trovare la scusa buona del suo fare, disse che fu Dio a dirglielo, anche se poi fece ritrattare.
Siate sinceri nel vostro operare, e dite sempre la verità che mentire si ingarbugliano le carte e non se ne viene più fuori, aggravando sempre più la questione chi mente prima o poi sbaglia. 

Quindi in questo tempo satana è molto presente basta vedere l'isterismo che attanaglia la mente dell'uomo, in ogni dove dai politici fino all'ultimo di questa terra.